25 Novembre 2020, mercoledì
Home Consulente di Strada Cosa significa “comprovate esigenze lavorative”? I lavoratori autonomi come faranno a dimostrare...

Cosa significa “comprovate esigenze lavorative”? I lavoratori autonomi come faranno a dimostrare le “comprovate esigenze lavorative”?

Cosa significa “comprovate esigenze lavorative”? I lavoratori autonomi come faranno a dimostrare le “comprovate esigenze lavorative”?

È sempre possibile uscire per andare al lavoro, anche se è consigliato lavorare a distanza, ove possibile, o prendere ferie o congedi. “Comprovate” significa che si deve essere in grado di dimostrare che si sta andando (o tornando) al (dal) lavoro, anche tramite l’autodichiarazione di cui alla FAQ n. 2 o con ogni altro mezzo di prova, la cui non veridicità costituisce reato. In caso di controllo, si dovrà dichiarare la propria necessità lavorativa. Sarà cura poi delle Autorità verificare la veridicità della dichiarazione resa con l’adozione delle conseguenti sanzioni in caso di false dichiarazioni.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

CONGECA ITALIA SRL

La Congeca Italia nasce nell’anno 2008 dall’iniziativa imprenditoriale della famiglia Cangiano già da decenni attiva nella distribuzione di prodotti elettrici industriali. L’azienda si occupa...

Bullismo e ciberbullismo: abbiamo già vinto !

A cura di Giuseppe Catapano   il Parlamento italiano nel 2017  ha dato una definizione legale di cyberbullismo, inquadrandolo...

‘Usura’, cosa significa?

’L’usura è uno dei reati spia rispetto all’ingresso dei capitali mafiosi sul mercato’’, ha avvertito il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese. Ed è...

Selena Gomez, torna al cinema?

Per la gioia dei fan Selena Gomez sta tornando sui schermi televisivi. Le è stata affidata la parte dell'alpinista...

Commenti recenti