22 Luglio 2024, lunedì
HomeConsulente di StradaCovid: Allarme fake news

Covid: Allarme fake news

La salute è uno degli argomenti preferiti da chi diffonde notizie false. un fenomeno che oggi con l’emergenza coronavirus, ha assunto proporzioni preoccupanti, al punto da mettere in allarme la stessa Orgaizzazione mondiale della sanità.

Non a caso è stato coniato il termine ‘infodemia’: una situazione di caos informativo in cui le notizie, in gran parte false o non verificate, si propagano senza controllo soprattutto attraverso i social network, ma non solo, provocando danni gravi alla tenuta sociale e alla fiducia dei cittadini in chi sta gestendo la crisi.

Per questo il motivo il 4 aprile 2020 il Governo ha riunito in una task force ‘antibufala’ alcuni esperti. Tra loro Fabiana Zollo, ricercatrice dell’Università Cà Foscari di Venezia, che ha elaborato un algoritmo in grado di prevedere con un certo grado di precisione i temi più allettanti per i complottisti dei social network.

Il gruppo è molto eterogeneo, faremo da supporto alle istituzioni affinchè migliorino la loro comunicazione legata all’emergenza. Siamo convinti che il modo migliore per arginare la diffusione di falsità non sia quello di sfatare le singole bufale, bensì quello di diffondere buona informazione togliendo spazio a quella cattiva. l’esperienza ci ha insegnato che a volte cercare di smontare una notizi falsa non fa altro che aumentarne la notorietà.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti