17 Giugno 2021, giovedì
Home Sport Nations League, Polonia-Italia 0-0: manca il cinismo

Nations League, Polonia-Italia 0-0: manca il cinismo

Già dai primi minuti di gioco la Polonia mette subito le cose in chiaro: sarà una partita dura. Brzeczek disegna un 4-2-3-1 (Klich galleggia alle spalle di Lewandowski, Szymanski e Jozwiak spingono sulle fasce) oscillante in 4-1-4-1 in fase difensiva, con il trequartista del Leeds più “coperto” e Moder che scivola arretrando davanti alla difesa, per occuparsi di schermare Jorginho. A cavallo fra il 10’ e l’11’ l’Italia sembra aver messo la Polonia spalle al muro ma troppo spesso manca la lucidità che serve negli ultimi venti metri: il recupero palla è buono, manca l’incisività che servirebbe al momento di concludere. Così, all’Italia era capitato anche di rischiare sulle ripartenze polacche: come al 17’, quando Klich va via sulla sinistra a Bonucci e “sente” l’incursione di Lewandowski, su cui è bravissimo a salvare Emerson, con diagonale perfetta.

Con il secondo tempo il tema non è cambiato nella ripresa: governo della partita all’Italia, resistenza non passiva della Polonia, poche occasioni pulite per l’Italia. L’Italia non ha perso il vizio: buone iniziative, campo aperto da buoni spunti, anche personali, ma al dunque sempre un errore a rimandare l’appuntamento con il gol: gli ultimi due persi prima da Barella, stanchissimo, e poi da Emerson, con maledizioni assortite ad un prato sempre più ostico.

Le ultime due carte giocate dal Mancio sono state Berardi (per Pellegrini) e Caputo (per Belotti). Era già entrato Locatelli per Barella, gli ultimi 10’ sono stati soprattutto di Kean e del “triangolo” del Sassuolo, ma l’Italia cercando la vittoria fino all’ultimo secondo ha rischiato anche tanto in contropiede, soprattutto quando Acerbi ha dovuto murare in extremis Linetty.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA

Occhiuto candidato governatore del centrodestra: la soddisfazione di Gallo Il coordinatore provinciale forzista: «Roberto l’uomo giusto al momento giusto»

Meloni: “Proroga stato emergenza è ipotesi folle”

La leader di Fratelli d’Italia: "Gestire pandemia nel rispetto della Costituzione e delle prerogative parlamentari" Afferma: “Apprendiamo dalla stampa...

Al via gli esami di maturità per oltre 500 mila studenti

Al via oggi dalle ore 8,30 gli esami di maturità per oltre 500 mila studenti dell'ultimo anno delle superiori: si tratta di...

COMUNICATO STAMPA:”IO CREDEVO IN TE” IL CORTO CONTRO L’ABBANDONO DEGLI ANIMALI DI GIUSEPPE COSSENTINO CON NUNZIO BELLINO DIVENTA VIRALE

Squadra vincente non si cambia. Ed ecco che Giuseppe Cossentino e Nunzio Bellino tornano insieme sul set e segnano un nuovo straordinario ...

Commenti recenti