Usa, flop per il primo comizio di Trump a Tulsa

“Grazie Oklahoma, abbiamo ripreso la nostra campagna, abbiamo visto fake news in queste settimane, voi siete guerrieri, abbiamo un gruppo fantastico qui a Oklahoma. La maggioranza silenziosa è più forte che mai”, Sono le parole con cui Donald Trump ha salutato i suoi fan, giunti al Bok center di Tulsa, in Oklahoma, per ascoltare il primo comizio del presidente degli Usa dopo l’emergenza coronavirus.

Di fronte a un pubblico inferiore alle attese, il presidente ha parlato anche di coronavirus, che negli Stati Uniti ha causato finora quasi 120 mila morti e ha contagiato 2,2 milioni di persone: “Ho salvato centinaia di vite umane”, ha detto, vantandosi delle misure prese per fronteggiare la pandemia e attribuendo al grande numero di test effettuati il record di casi e di morti.

Written By
More from Redazione

Marco Tullio Barboni applaudito a San Mauro Torinese

Tante curiosità svelate, pubblico attento, argomenti  davvero graditi a tutti i presenti:...
Read More