Zanardi, seconda notte in terapia intensiva: condizioni restano gravi

 Seconda notte in terapia intensiva per Alex Zanardi al Policlinico Le Scotte di Siena, dove è ricoverato dopo l’intervento neurochirurgico per le fratture al cranio e al volto riportate nell’incidente con l’handbike contro un camion a Pienza il 19 giugno. Le condizioni, che restano gravi, sono stazionarie e continua il coma farmacologico.

Secondo i medici, al momento Zanardi non è in pericolo di vita, ma i peggioramenti possono essere repentini nelle attuali condizioni, con gravi danni neurologici ancora tutti da valutare. Secondo i sanitari probabilmente ha subito lesioni al campo visivo.

Written By
More from Redazione

Auricolari dannosi per la salute: i batteri prolificano

Gli auricolari, irrinunciabili per chi vuole ascoltare musica o conversare in mobilità, sono...
Read More