Stati Generali, Conte apre con von der Leyen e Lagarde

Nel primo pomeriggio, dalle 14.30 in poi, gli incontri proseguiranno con gli interventi del governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, del segretario Generale dell’Ocse, Ángel Gurría, e della direttrice operativa del Fondo Monetario Internazionale, Kristalina Georgieva. Al termine, il premier e gli altri ospiti presenti parteciperanno al Panel “Policy in the Post-Covid world: challenges and opportunities”‘, che vedrà il contributo di rappresentanti del mondo accademico internazionale.

Intanto si placano le polemiche nei confronti del governo degli enti locali, furibondi ieri per il ritardo con cui è arrivato loro l’invito a partecipare ai lavori degli Stati generali. Fino al tardo pomeriggio, infatti, non era pervenuto a governatori e sindaci nessun invito ufficiale, cosa che ha provocato per tutto il giorno l’ira dei protagonisti dei territori. In particolare a sollevare maggiori proteste ieri sono stati il sindaco di Milano Giuseppe Sala, quello di Napoli Luigi De Magistris e il presidente della Liguria Giovanni Toti. Le polemiche tuttavia si sono spente poco più tardi con un chiarimento del ministro per gli affari Regionali e le Autonomie, Francesco Boccia.

Written By
More from Redazione

Lo smart working è possibile per tutti i lavori ?

Non si può lavorare da casa se le mansioni richiedono la presenza...
Read More