25 Febbraio 2021, giovedì
Home Consulente di Strada Danni cagionati da animali randagi: chi ne risponde?

Danni cagionati da animali randagi: chi ne risponde?

Danni cagionati da animali randagi: chi ne risponde?

Risultato immagini per cani randagi

La responsabilità civile per i danni cagionati dai cani randagi precisa la Cassazione spetta all’ente che deve prevenire il pericolo per l’incolumità pubblica.
Con ordinanza n. 6392/2020 la Cassazione ribadisce che in caso di danni riportati per colpa dei cani randagi a risponderne è l’ente o gli enti a cui, secondo le leggi regionali che danno attuazione alla legge quadro nazionale n. 281/1991 è attribuito il dovere di prevenire il pericolo per l’incolumità della popolazione attraverso la cattura e la custodia degli stessi.
Sponsorizzato

Ultime Notizie

Dpcm, Covid: domani in arrivo una prima bozza

E’ siamo agli sgoccioli: tra poco terminerà il Dpcm, ultimo dell’era di Giuseppe Conte.  So è tenuta in mattinata una videoconferenza  tra...

Microplastiche: identificate anche nella placenta

Una ricerca italiana ha riscontrato per la prima volta la presenza di microplastiche nella placenta umana. In totale sono state identificate 12...

Australia, un Koala riprende a camminare grazie a una protesi

E’ incredibile ora la storia che vi racconteremo, ci spostiamo in Australia, dove un dolcissimo koala Triumph, è nato senza una zampa,...

Sanremo 2021, nella categoria giovani ci sarà Wrongonyou

Nella categoria sezioni giovani del Festival di Sanremo, troveremo anche Wrongonyou, all'anagrafe Marco Zitelli, 30enne di Grottaferrata. Del grande evento nazionale pensa:...

Commenti recenti