17 Giugno 2021, giovedì
Home Consulente di Strada Danni cagionati da animali randagi: chi ne risponde?

Danni cagionati da animali randagi: chi ne risponde?

Danni cagionati da animali randagi: chi ne risponde?

Risultato immagini per cani randagi

La responsabilità civile per i danni cagionati dai cani randagi precisa la Cassazione spetta all’ente che deve prevenire il pericolo per l’incolumità pubblica.
Con ordinanza n. 6392/2020 la Cassazione ribadisce che in caso di danni riportati per colpa dei cani randagi a risponderne è l’ente o gli enti a cui, secondo le leggi regionali che danno attuazione alla legge quadro nazionale n. 281/1991 è attribuito il dovere di prevenire il pericolo per l’incolumità della popolazione attraverso la cattura e la custodia degli stessi.
Sponsorizzato

Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA

Occhiuto candidato governatore del centrodestra: la soddisfazione di Gallo Il coordinatore provinciale forzista: «Roberto l’uomo giusto al momento giusto»

Meloni: “Proroga stato emergenza è ipotesi folle”

La leader di Fratelli d’Italia: "Gestire pandemia nel rispetto della Costituzione e delle prerogative parlamentari" Afferma: “Apprendiamo dalla stampa...

Al via gli esami di maturità per oltre 500 mila studenti

Al via oggi dalle ore 8,30 gli esami di maturità per oltre 500 mila studenti dell'ultimo anno delle superiori: si tratta di...

COMUNICATO STAMPA:”IO CREDEVO IN TE” IL CORTO CONTRO L’ABBANDONO DEGLI ANIMALI DI GIUSEPPE COSSENTINO CON NUNZIO BELLINO DIVENTA VIRALE

Squadra vincente non si cambia. Ed ecco che Giuseppe Cossentino e Nunzio Bellino tornano insieme sul set e segnano un nuovo straordinario ...

Commenti recenti