26 Febbraio 2021, venerdì
Home La Zampa Coronavirus: animali mai più nei piatti cinesi

Coronavirus: animali mai più nei piatti cinesi

Cane e gatto non finiranno più nei piatti dei cinesi. Notizia ottima per gli animalisti di tutto il mondo. Proprio per il ‘caso coronavirus’ la Cina sta rivedendo la sua dieta alimentare: niente più carne dei nostri animali domestici a tavola. E’ stata proprio la città di Shenzen con i suoi 12 milioni di abitanti a vietare il consumo di animali selvatici, come pipistrelli e serpenti.

Risultato immagini per cina limitazioni carni

Infatti il governo sta preparando un elenco di nove carni autorizzate all’alimentazione: maiale, pollo, manzo, coniglio oltre a pesce e frutti di mare. E’ la Cina nei giorni scorsi ha approvato la bozza di legge “ampia” che include il bando immediato del consumo di carne di animali selvatici, insieme alla stretta sul commercio illegale a tutela di vita e salute delle persone.

La decisione è stata del Comitato permanente del 13mo Congresso nazionale del popolo. Lo schema ha 8 articoli focalizzati sul “noto problema” di consumo di carne di animali selvatici (ritenuto uno delle possibili cause del coronavirus), su cui c’è il bando totale e la stretta sul commercio illegale, hanno riferito i media ufficiali.

fonte: www.tgcom24.mediaset.it

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Il Menotti Art Festival Spoleto piange la scomparsa della baronessa Maria Lucia Soares

La baronessa Maria Lucia Soares , artista, donna di cultura ed organizzatrice di eventi brasiliana si è spenta stamane a Milano, città...

Europa League: Milan e Roma, ottavi durissimi

Non è stato un sorteggio fortunato quello di Nyon per le due squadre italiane superstiti in Europa League. Se Fonseca negli ottavi...

Papa Francesco, forse, sarà presente alla beatificazione del Giudice Livatino

A cura dell’Avv. Sabina Vuolo Papa Francesco, evoluzione covid e sciatalgia permettendo, potrebbe beatificare personalmente il Giudice Levatino nella...

Norvegia: perchè non alloggiare su un ‘faro’?

Una volta che si potrà tornare a viaggiare tranquillamente vi consiglieremo di andar in Norvegia è passare una notte su un faro,...

Commenti recenti