25 Luglio 2021, domenica
Home Italia Cronaca Marche: sequestrati migliaia di confezioni di farmaci dopanti, indagati una cinquantina di...

Marche: sequestrati migliaia di confezioni di farmaci dopanti, indagati una cinquantina di persone.

Immagine correlata

I carabinieri del comando provinciale di Ascoli Piceno e del Nas di Ancona hanno portato a termine un’importante operazione antidoping volta a smantellare un ingente traffico di farmaci dopanti immessi sul territorio nazionale provenienti dall’Est Europa. Sono 55 le persone indagate ma ancora a piede libero. Durante le perquisizioni avvenute in ben 30 città italiane sono state sequestrate migliaia di confezioni di farmaci dopanti che contenevano nandrolone, testosterone, ormone della crescita e steroidi anabolizzanti che erano destinati a palestre ma anche a tutti gli sportivi di grande fame. Le indagini, coordinate dalla Procura di Ascoli Piceno, hanno fatto si che questi tipi di prodotti non vengano più venduti sul mercato. La somministrazione di ciò portava ad alterare le prestazioni agonistiche degli atleti. Venivano fatte importazione illegale e vendita di medicinali al pubblico on line senza autorizzazione, ma anche con ricette mediche falsificate le ipotesi di reato.

fonte: www.ansa.it

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Green pass tra gioie e dolori: l’economia, forse, riparte

Con l'indice Rt che schizza a 1,26 l'approvazione del green pass è l'àncora di salvezza per numerose attività che hanno sofferto la...

Comunicato stampa: Premio Castello Sotto Le Stelle 2021

Aci Castello. Grande attesa per il Premio Castello Sotto Le Stelle 2021, in programma giovedì 22 luglio alle...

Tokyo: Buongiorno Italia; via alle gare, Malagò parla al Cio

A due giorni dalla cerimonia inaugurale, Tokyo 2020 è già partita con il prologo delle sue gare e a dare il via...

Letta tira dritto sul ddl Zan e il Pd fa muro contro gli attacchi di Renzi

Dalla giustizia al ddl Zan, Matteo Renzi ha ormai messo nel mirino il Partito Democratico e il suo segretario, Enrico Letta.

Commenti recenti