26 Luglio 2021, lunedì
Home La Zampa La Zebra di nome Tira ha una particolare caratteristica che la distingue...

La Zebra di nome Tira ha una particolare caratteristica che la distingue dalle altre, ecco qual’è!

E’ stata avvistata, e poi fotografata, una piccola zebra con il manto a puntini e non a strisce. Si chiama Tira e vive nella Maasai Mara National Reserve in Kenya. E’ diversa da tutte le altre – e per questo incredibilmente bella – anche perché ha i colori invertiti. Le zebre, solitamente, hanno strisce nere che emergono dal corpo bianco, mentre Tira ha un manto di color scuro, dal quale spiccano i puntini chiari, al posto delle strisce.

La foto della zebra è stata pubblicata online dalla Maasai Mara Wildlife Conservancies Association, commentata da Mutuma Untamed: ‘’Ever an amazing wild Africa! Longlive Africa’s precious natural heritage. Longlive Africa’s beautiful diversity’’.

La scienza dunque, cercherà di scoprire come è possibile che questa zebra sia a pois. Alcune voce dicono che potrebbe essere affetta da melanismo, una condizione caratterizzata da un eccesso di pigmentazione nera che coprirebbero il bianco delle strisce. In pratica, l’eccessiva pigmentazione colora il pelo dell’animale al punto da renderlo scuro e al posto delle strisce si formano le macchie.

Recentemente, uno studio ha dimostrato che le strisce non servirebbero, come ritenuto in passato, a termoregolare la temperatura dell’animale. E secondo altri scienziati, le strisce avrebbero la capacità di tenere lontani i predatori disturbano la vista a causa del movimento, altri ancora pensano invece che siano utili per le interazioni sociali, per farsi riconoscere dai propri simili.

FONTE: www.lastampa.it

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Tokyo 2020, la 4 x 100 sl è d’argento: staffetta nella storia

'Italia conquista l'argento alle Olimpiadi di Tokyo 2020 con la staffetta 4x100 stile libero maschile, seconda in finale con il nuovo record...

Afghanistan: migliaia in fuga dai combattimenti a Kandahar

Oltre 22 mila famiglie afghane hanno abbandonato le loro case per sfuggire ai combattimenti nell'ex bastione talebano di Kandahar, hanno affermato oggi...

Torna a crescere l’occupazione di posti in ospedale

Dopo settimane di calo seguite da stabilità, per la prima volta mostra un aumento dell'1%, a livello nazionale, la percentuale di posti...

Tokyo 2020, Italia tra medaglie e polemiche

Un’Italia che sogna e fa sognare alle Olimpiadi di Tokyo 2020, che ha collezionato già otto medaglie nonostante i pochi giorni trascorsi dall’inizio...

Commenti recenti