25 Febbraio 2021, giovedì
Home News Meteo Italia: temperature in forte calo, fino a -10°

Meteo Italia: temperature in forte calo, fino a -10°

SITUAZIONE – Che Primavera bizzarra stiamo vivendo in questo periodo. Prima ci illude facendoci assaporare un po’ di bella stagione e poi ci proietta verso una fase decisamente opposta. Già annunciato da giorni, ecco arrivare un vero e proprio IMPROVVISO TRACOLLO INVERNALE pronto a provocare un drastico scivolone dei termometri fino a 10°C in meno rispetto a questi ultimi giorni. Vediamo dunque cosa succederà al nostro tanto sofferto clima e soprattutto quanto durerà questa fase contrassegnata da un repentino ritorno del FREDDO.Risultati immagini per freddo italia primavera

TEMPERATURE IN CALO – Nel corso della giornata di Sabato, le temperature cominceranno a perdere già qualche grado soprattutto sulle aree centro settentrionali del nostro Paese, complice la fase di brutto tempo che si svilupperà nel corso della giornata. Tuttavia, il peggio è atteso per la giornata di Domenica quando freddi venti da nord colpiranno alcune zone d’Italia provocando l’annunciato tracollo delle temperature. A risentire di questo ritorno ad un clima praticamente invernale, saranno in particolar modo le regioni settentrionali, specie quelle del Nord Est. Su molte città infatti, scenderemo sotto i 10°C nei valori massimi come a Bologna, Trento, Bolzano, Trieste, Padova e Venezia colpite da forti e fredde raffiche di Bora. Ma i termometri scenderanno anche sulle regioni centrali soprattutto sui versanti adriatici e sulla Toscana seppur in forma più contenuta rispetto al Nord-Est. I venti di Maestrale invece, saranno alla base di una calo termico ad appannaggio della Sardegna ed in parte il versante tirrenico. Anche su questi settori però, il raffreddamento sarà più contenuto. Rispetto alla media ad ogni modo andremo sotto di essa di circa 10°C.

QUANTO DURERA’ IL FREDDO – Secondo le nostre ultime elaborazioni, bisognerà portare ancora un po’ di pazienza. L’inizio della nuova settimana infatti, sarà ancora contrassegnata dall’aria fredda. Lunedì la persistenza del maltempo sulla fascia adriatica del Centro e al Sud, manterrà valori termici molto rigidi e ancora ben al di sotto della media. Cominceranno invece a risalire al Nord e sull’area tirrenica per effetto di un generale miglioramento delle condizioni atmosferiche anche se resteranno molto freddi di notte con valori addirittura vicinissimi allo zero. In seguito, daMartedì 7 Maggio, i venti freddi si attenueranno ulteriormente limitandosi ad interessare solo le estreme regioni meridionali. Altrove, il clima, si orienterà verso una nuova ripresa della stagione primaverile.

fonte Il Meteo

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Roma, attimi di paura per una babysitter e una bimba

Qualche giorno fa, nel centro di Roma, a pochi passi dal Colosseo, una bimba di 4 anni è stata ‘prelevata’ da una...

Islanda, scosse di terremoto: non si registrano danni

Nella giornata di ieri si sono verificate una serie di forti terremoti in quasi tutta l'Islanda sudoccidentale arrivando alla Capitale Reykjavik, fortunatamente...

Prelievi Bancomat, aumenta la commissione? L’Antitrust indaga

L'Antitrust ha avviato un'indagine sulle nuove regole che Bancomat Spa intende applicare al sistema delle commissioni per chi preleva contanti dagli sportelli...

Champions. Atalanta, finale amaro

Altre due gare per chiudere l'andata degli ottavi di finale di Champions League. L'Atalanta, in 10 per quasi tutta la partita, regge...

Commenti recenti