26 Febbraio 2021, venerdì
Home Cultura & Spettacoli Tra spettacoli e beneficenza:il trasformista Carmine Ponte racconta il duo "Simm'e' Napule...

Tra spettacoli e beneficenza:il trasformista Carmine Ponte racconta il duo “Simm’e’ Napule paisà!”

Non solo intrattenimento e svago,il duo “Simm’e’ Napule paisà!”composto dal trasformista Carmine Ponte e Pasquale De Vito(in veste di Pulcinella napoletano)propongono con i loro show valori tradizionali che richiamano la Napoli di un’epoca che è oramai alle spalle,consentendo ai giovani di oggi di poter rivivere e dunque conoscere le origini della napoletanità.L'immagine può contenere: 1 persona, cibo

Si racconta con una intervista,per il quotidiano online La Notte,il trasformista Carmine Ponte: “Lavoro come trasformista nel ruolo di “Sciantosa”da ben cinque anni in coppia con Pasquale De Vito(Pulcinella napoletano)per riproporre il cabaret del caffè -chantant anni degli anni ’60 : la figura della sciantosa è un quadro,ancora tutt’oggi fatto di ombre e luci,potremmo descriverla come “ una creatura giunta dai bassifondi, decisa a crearsi un proprio spazio nel mondo, attraverso lo spettacolo, gettandosi alle spalle tradizioni, luoghi comuni e tabù”. Ma torniamo a noi! Il mio ruolo è quello di un cantante trasformista live proponendo al pubblico spettacoli di taverna napoletana e tutto ciò che riguarda la ” vecchia” Napoli,ovviamente rimodernata e raccontata in tarantelle(la tammurriata) allo scopo di donare allegria e spensieratezza . Siamo molto conosciuti in Campania e non solo: i nostri spettacoli viaggiano in tutto il Sud Italia tra cui la Puglia,Calabria,Sicilia. Tra gli spettacoli che portiamo in giro per l’Italia nel periodo natalizio anche la tombolata napoletana in versione ” scostumata” .

Dunque,per voi il divertimento e la beneficenza viaggiano di pari passo.Siamo sempre in prima linea per la beneficenza affiancando organizzazioni no-profit di rilievo : l’Ass. giuglianese ” Amami” che si occupa del trasporto dei malati a Lourdes, l’Ass. Le Ali di Checco( un’organizzazione di volontariato costituita in memoria del piccolo “Francesco Monari” occupandosi di bambini malati oncologici)e l’Ass. “Anema e Core” a favore delle famiglie bisognose della città di Casavatore e dintorni. Noi partecipiamo ogni qual volta siamo invitati ad eventi e galà di beneficenza “regalando”le nostre esibizioni proprio per donare allegria e spensieratezza soprattutto ai più piccini. Abbiamo presenziato più di una vola all’ospedale Pausilipon e al Santobono dove,nel periodo di Carnevale,abbiamo portato lo spettacolo di Arlecchino e Arlecchina e facendo dono ai bambini di pensieri e oggetti consegnati da varie aziende che partecipano con noi agli eventi di beneficenza. Ci tengo a precisare che non appoggiamo chi specula sulla beneficenza,io ed il mio collega ci accertiamo della serietà e del buon fine delle serate organizzate senza scopo di lucro”

Un’ artista che si esprime portando in scena valori così importanti può regalare molto di più al pubblico,me lo conferma?Certamente! E’ proprio questo lo spirito che caratterizza il nostro lavoro: non lo dico per vanto ma, il duo “Simm ‘e’ Napule paisà”è seguitissimo anche sul web,difatti in poche ore i video dei nostri show ottengono tantissime visualizzazioni. E’ sicuramente anche questo che contribuisce a renderci popolari ma bisogna fare molta attenzione perché se affermarsi richiede tanto lavoro e sacrificio il web può distruggerti nel giro di qualche secondo.

Lei si presenta come trasformista ma cosa in particolare la distingue dalla drag queen? “Le drag queen sono molto più eccentriche sia nel modo di porsi che nel trucco(molto accentuato): io,in veste di trasformista,mi sono identificato nel personaggio della sciantosa per cui sono conosciuto ma sono solito interpretare anche ruoli diversi quali ad esempio il marinaretto con pulcinella o la posteggia napoletana chitarra e mandolino.”

L'immagine può contenere: 1 persona, in piedi

Progetti futuri? “Come lei già saprà alle spalle della noastra carriera vantiamo numerose esperienze televisive ed è su questa linea che vogliamo continuare: i mesi di ottobre e novembre ci vedranno protagonisti di alcuni programmi su Real Time,in particolare con il reality show “Cortesie per gli ospiti” ed un appuntamento speciale con “Il castello delle cerimonie”.

Per maggiori informazioni su spettacoli ed eventi del duo di Carmine Ponte(il trasformista)e Pasquale De Vito(Pulcinella napoletano)visitate il sito: https://carminepontetrasformista.oneminutesite.it/

a cura di Maria Parente

 

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Bonus Pc: come funziona?

Tra i vari bonus predisposti dal Governo nel corso della pandemia, lo scorso novembre, è partito anche il cosiddetto bonus pc, pensato...

Arabia Saudita, apertura di un ipermercato gestito da sole donne

In Arabia Saudita, precisamente a Gedda, è stato aperto da poco, un primo ipermercato gestito da sole donne, ogni tipo di ‘reparto’,...

Covid19,la mappa del contagio in evoluzione

Da sabato Bologna e tutta la sua provincia diventeranno 'arancione scuro'. Lo prevede un'ordinanza che sarà in vigore fino al 14 marzo.

Europa League, passano Roma e Milan. Il Napoli è fuori

Nel ritorno dei sedicesimi di Europa League al Napoli non riesce l'impresa. Dopo lo 0-2 dell'andata, non basta...

Commenti recenti