11 Aprile 2021, domenica
Home News Redditometro, controlli a picco

Redditometro, controlli a picco

Crollano i controlli da redditometro nel 2013, ma aumenta il numero degli accertamenti definiti in adesione o acquiescenza dai contribuenti. La transizione dal vecchio al nuovo strumento di controllo sintetico del reddito delle persone fisiche, la lunga attesa del via libera da parte del Garante privacy e il perfezionamento della metodologia di ricostruzione delle spese hanno fatto calare gli accertamenti sintetici a quota 21 mila, con una flessione del 43% rispetto ai 36 mila del 2012. È quanto emerge dal bilancio d’esercizio 2013 che l’Agenzia delle entrate ha pubblicato ieri sul proprio sito web.

Come già reso noto in audizione parlamentare dall’ex direttore Attilio Befera, lo scorso anno il fisco ha incassato circa 13,1 miliardi di euro, facendo segnare un +5% rispetto ai 12,5 miliardi di euro del 2012. A fronte dell’andamento positivo dei versamenti diretti (passati da 8,2 a 9,2 miliardi di euro), rallentano le riscossioni da ruolo (da 4,3 a 3,9 miliardi), a causa «principalmente delle misure che sono state adottate per tener conto della precipua esigenza di tutelare i contribuenti in difficoltà», si legge nel bilancio.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Giudicate Voi, domenica 11 aprile in onda la dodicesima puntata

Domenica 11 aprile in onda una nuova puntata di “Giudicate Voi” Giudicate voi è il talk show di approfondimento...

Tod’s: Della Valle chiama Chiara Ferragni in Cda

Il gruppo Tod's nomina Chiara Ferragni membro del Cda. Diego della Valle annuncia “la conoscenza di Chiara del mondo...

Morto il principe Filippo

Il principe Filippo d’Edimburgo 99enne consorte della regina Elisabetta, è morto dopo essere stato dimesso dall’ospedale a Londra a causa di una...

Europa League, la Roma trova tutto

Tutto in una sera: testa, cuore, gambe e una bella dose di fortuna. È la vittoria degli ultimi, dei giocatori derisi e...

Commenti recenti