12 Aprile 2021, lunedì
Home News Wearable banking: ora il c-less è in un bracciale

Wearable banking: ora il c-less è in un bracciale

Pagare è una questione di polso per CaixaBank. Il Gruppo bancario catalano ha lanciato con Visa il primo braccialetto europeo contactless su cui si può virtualizzare la propria carta di pagamento: 15mila braccialetti saranno già distribuiti dalle branch bancarie questa estate, dando la possibilità ai clienti di personalizzare i bracciali con il design che preferiscono.

Braccialetto c-less: la nuova moda dell’estate?

Pensati per un uso quotidiano durante questi mesi estivi, i braccialetti sono elastici, regolabili a seconda della grandezza del polso, resistenti all’acqua e realizzati con materiali ipoallergenici. All’interno del braccialetto è presente un microtag che contiene, in modo criptato, i dettagli della carta, protetti con lo stesso livello di sicurezza utilizzato per le normali carte di pagamento, e il chip contactless permette di pagare ai POS abilitati proprio come una carta c-less tradizionale: inserendo anche il PIN sul pinpad del POS nel caso di importi superiori ai 20 euro.

Una app per controllare le spese

Per garantire una maggiore sicurezza e controllo sull’utilizzo del bracciale c-less, inoltre, CaixaBank ha creato una applicazione ad hoc che avvisa immediatamente gli utenti di ogni transazione effettuata con il braccialetto: l’app è gratuita e può essere scaricata da un SMS che la banca manda agli utenti nel momento in cui attivano la fascia c-less, oltre che dall’app store della banca CaixaMóvil Store.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Giudicate Voi, domenica 11 aprile in onda la dodicesima puntata

Domenica 11 aprile in onda una nuova puntata di “Giudicate Voi” Giudicate voi è il talk show di approfondimento...

Tod’s: Della Valle chiama Chiara Ferragni in Cda

Il gruppo Tod's nomina Chiara Ferragni membro del Cda. Diego della Valle annuncia “la conoscenza di Chiara del mondo...

Morto il principe Filippo

Il principe Filippo d’Edimburgo 99enne consorte della regina Elisabetta, è morto dopo essere stato dimesso dall’ospedale a Londra a causa di una...

Europa League, la Roma trova tutto

Tutto in una sera: testa, cuore, gambe e una bella dose di fortuna. È la vittoria degli ultimi, dei giocatori derisi e...

Commenti recenti