31 Luglio 2021, sabato
Home News Twittare no limits grazie al sole

Twittare no limits grazie al sole

Sei in giro da stamattina senza sosta. Prima di corsa a prendere il pullman per l’università, e mentre lo aspettavi hai visto un gattino troppo bellino tenero cuccioloso tanto da fargli subito una foto da caricare su Instagram con tanti bei filtri. Arrivata all’università hai letto una frase di Bukowski che ti è piaciuta così tanto da volerla condividere su twitter, e mentre seguivi il corso sei stata tutto il tempo su Facebook con la tua amica a commentare le foto della stronzetta che adesso esce con il tuo ragazzo: è stato tutto un susseguirsi di “guarda che cellulite! E ha pure il coraggio di condividere la foto!”, di “noooo non ci credo guarda ha messo like a tutte le sue foto pure mentre stava con me” e di “in questa foto sta mezza nuda, che disperata!”
I corsi sono finiti, esci a pranzo con l’amica e ovviamente carichi la foto del pasto online prima di mangiarlo. Sono le 14 e il tuo cellulare è già scarico. E ti meravigli? Adesso sei disperata, devi scappare in palestra per il corso di zumba e non sai proprio dove poter caricare il tuo smartphone, e non puoi vivere senza lui. Credimi, più che imprecare dovresti sperare di essere a Boston, lì hanno la soluzione per te.

Quei bravi ragazzi di Charging Environments seduti su una panchina per strada attendendo il pullman per tornare a casa dopo il lavoro adorano – probabilmente – condividere le canzoni dei loro artisti preferiti, ma inciampano nel tuo stesso problema, così hanno ideato i Soofa: panchine che grazie all’energia solare ti permettono di ricaricare smartphone, ipad e chi più ne ha più ne metta. Non dovrai nemmeno litigare con la tua amica, dato che i Soofa hanno due prese, e questo evita anche tu debba utilizzare le classiche frasi false e gentili tipo “no ma quando mai figurati caricalo tu poi se riusciamo lo carico anche io ma tu ne hai più bisogno figurati quandomai ma quali complimenti” eccetera eccetera. Resta quindi un solo interrogativo: riuscirà l’energia solare a reggere il tuo fabbisogno quotidiano di abuso dei social network? Mi sa di no.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Il fuoco non dà tregua alla Sardegna

Un nuovo incendio è divampato nell'Oristanese sui monti di Santu Lussurgiu, nella zona di Sa pedra lada, sotto la borgata montana di San...

Pil vola a +2,7% nel secondo trimestre, sale l’occupazione a giugno

Nel secondo trimestre del 2021 il Pil italiano, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è aumentato del 2,7% rispetto al trimestre precedente...

Giustizia: accordo in Cdm su riforma, c’è ok M5s

Via libera del Consiglio dei ministri alla proposta di mediazione sulla riforma del processo penale. A quanto si apprende, c'è il via...

Tokyo. Italia argento nella sciabola con Montano

Un finale che ormai sembra scritto: prima l'illusione, la finale e poi la grande delusione che guasta un po' il piacere della...

Commenti recenti