27 Luglio 2021, martedì
Home Mondo Paul, statua-caricabatterie: usb al posto del pene e attacco corrente dal lato...

Paul, statua-caricabatterie: usb al posto del pene e attacco corrente dal lato b

Si chiama Paul ed è una statua-caricabatterie. Un mezzo busto a grandezza naturale, tutto in candido silicone e con un paio di particolarità: sul davanti al posto del pene c’è una slot usb, dal lato posteriore invece spunta il filo con apposita presa da attaccare alla corrente.

Un mix di sesso e arte in salsa hi-tech, frutto del genio (o della perversione, a seconda dei gusti) del designer messicano Justin Crowe. Questa la sua motivazione artistica:

“I social netwok sono giunti all’età digitale della pubertà: problematica, emotiva, decadente. Paul è un pezzo di sarcasmo che esplora il modo in cui la tecnologia coinvolge la sessualità umana. L’unione fra robot e umani diventa sempre più una realtà e mi chiedevo come potessero iniziare ad integrarsi. Ecco il primo passo. Non volevo che la mia tecnologia rappresentasse semplicemente la mia sessualità. Volevo che la mia tecnologia fosse letteralmente sexy

Al momento Paul è solo un prototipo molto sexy ma su Kickstarter è già partita la raccolta fondi per realizzare i suoi “gemelli”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Per Governo e Quirinale si profilano tre schemi, ma è un gioco tutto aperto

Ci sono almeno tre schemi sui tavoli della politica italiana, e non solo, che disegnano il futuro istituzionale del nostro Paese. I...

Roghi in Sardegna, due focolai ancora attivi.

Sono ancora attivi, ma la situazione sembra essere sotto controllo, due fronti del gigantesco rogo che nelle ultime ore ha devastato il...

Tokyo 2020, la 4 x 100 sl è d’argento: staffetta nella storia

'Italia conquista l'argento alle Olimpiadi di Tokyo 2020 con la staffetta 4x100 stile libero maschile, seconda in finale con il nuovo record...

Afghanistan: migliaia in fuga dai combattimenti a Kandahar

Oltre 22 mila famiglie afghane hanno abbandonato le loro case per sfuggire ai combattimenti nell'ex bastione talebano di Kandahar, hanno affermato oggi...

Commenti recenti