22 Settembre 2023, venerdì
Home Arte & Spettacolo Il Festival La Versiliana torna nel Chiostro di Sant'Agostino

Il Festival La Versiliana torna nel Chiostro di Sant’Agostino

A cura di Carla Cavicchini

Il Festival La Versiliana torna nel Chiostro di Sant’Agostino: In scena “DANZARE L’AMORE” spettacolo in prima nazionaledi Emox Balletto con Francesco Mariottini,coreografia e regia Beatrice Paoleschi15 e 16 agosto 2023, ore 22.00 – Pietrasanta, Chiostro di Sant’Agostino
Pietrasanta ( LU) : Il 44° Festival La Versiliana torna nel Chiostro di Sant’Agostino con la danza per due serate consecutive insieme alla compagnia Emox Balletto.
La rinomata compagnia di danza diretta da Beatrice Paoleaschi, porterà in scena sul palco del Chiostro , in prima nazionale (martedì 15 e mercoledì 16 agosto ore 22.00 ) , lo spettacolo “Danzare l’Amore” con Francesco Mariottini, grande artista ed interprete indimenticabile dal curriculum prestigioso che torna di nuovo a far parte del cast di Emox Balletto per la gioia degli spettatori che lo hanno seguito e che gli hanno sempre sempre tributato affetto ed ammirazione. Con le coreografie ideate da Beatrice Paoleschi, artista raffinata nonché motore propulsivo della compagnia che di “Danzare l’Amore” firma anche la regia, Emox Balletto mette in scena anche in questo suo nuovo spettacolo – arricchito dalla presentazione di Ilaria Cipriani – una danza innovativa, originale, di grande qualità, in grado di sorprendere il pubblico, di affascinarlo tra seduzione, passione e sensualità, sottolineate e arricchite dall’espressività dei volti e dalla potenza atletica e gestuale dei corpi. Messaggi intriganti e originali parleranno apertamente d’Amore alla mente e al cuore degli spettatori, in una serata resa ancora più straordinaria dall’atteso ritorno di Francesco Mariottini, artista di eccellente bravura che ha lavorato all’estero in Compagnie come Stuttgart Ballet, Stadt Teather Giessen Tanzcompagnie, Le Ballets de Montecarlo, e in Italia nelle Compagnie Aterballetto, Emox Balletto e MM Contemporary Dance Company. Mariottini è un danzatore che si è esibito da solista sui palcoscenici di tutto il mondo e che ha partecipato come professionista a vari programmi televisivi, tra cui “Amici” di Maria De Filippi. In “Danzare l’Amore” i corpi dei danzatori, come attraenti sculture visibili solo per un prezioso momento, senza bisogno di parole raccontano, sussurrano e gridano la passione, l’ardore, la vertigine, la complicità, la delicatezza, la libertà, l’intesa, il desiderio e la dolcezza.
Le più diverse storie d’amore, narrate tramite passi a due, assolo, coreografie di gruppo, superano lo spazio e il tempo per regalare attimi di eternità nella dimensione imperitura dell’arte. La danza spinge a guardare in faccia il cuore e, in questa produzione, Emox Balletto segue il ritmo del suo battito proprio lì, lungo la strada dell’amore. Emox Balletto, la Compagnia diretta da Beatrice Paoleschi, profondamente affascinata dalla connessione tra la Danza e l’amore trasforma le sue coreografie in una scorciatoia verso l’amore, nel senso più ampio del termine, spostandosi a passo di danza da una sfumatura all’altra dell’arcobaleno emotivo di un sentimento che può tingersi di accezioni infinite. Lo spettacolo fa parte del cartellone teatrale del 44° Festival La Versiliana firmato dal consulente artistico Massimo Martini, promosso e organizzato dalla Fondazione Versiliana in collaborazione con il Comune di Pietrasanta.   I biglietti sono in vendita su Ticketone e presso la biglietteria della Versiliana ( viale Morin, 16) aperta tutti i giorni con orario 10.00-13.00 / 17:00 – 22:30. I biglietti sono in vendita anche presso il Teatro Comunale di Pietrasanta nelle sere di spettacolo a partire dalle ore 20.00 Info tel. 0584 265757 biglietteria@versilianafestival.it – www.versilianafestival.it

     Francesco Mariottini Inizia i suoi studi di danza moderna a Jesi, in una scuola della sua città, trasferendosi a Firenze a 14 anni, dopo aver vinto una borsa di studio presso la scuola del “Balletto di Toscana” e “Opus Ballet”, diretta da Cristina Bozzolini e Rosanna Brocanello, perfezionandosi nella tecnica classica e contemporanea con grandi nomi quali: Stefania Di Cosmo, Victor Litvinov, Raffaele Paganini, Marco Pierin, Frédéric Olivieri, Fabrizio Monteverde, Bruno Collinet. A diciotto anni entra nel corpo di ballo dello “Stuttgart Ballet”, in cui danza pezzi di repertorio classico e contemporaneo (Romeo e Giulietta, La Bella Addormentata, Onegin, La Bisbetica Domata, Un tram chiamato desiderio su coreografie di John Cranko, John Neumeier e Marcia Haydée).  Nel settembre del 2005 entra a far parte della Compagnia “Aterballetto”, sotto la direzione di Mauro Bigonzetti, dove esegue anche ruoli da Solista danzando in varie parti del mondo tra cui New York, Houston, Messico, Cina, Nuova Zelanda e gran parte dell’Europa. Nel 2007/2008 partecipa alla settima edizione della trasmissione “Amici di Maria De Filippi”, arrivando in finale e aggiudicandosi il premio della critica. Da ottobre 2008 si specializza nell’insegnamento della tecnica contemporanea e modern- jazz e prende la direzione artistica della scuola “Umbria Ballet” di Gubbio. Nello stesso anno partecipa come professionista al programma televisivo ‘Il Ballo delle Debuttanti’ su Canale 5 e al musical ‘Io Ballo’ con i professionisti di Amici di Maria de Filippi, in scena in alcuni dei teatri più importanti d’Italia. Nel gennaio 2010 entra a far parte del cast dei ballerini professionisti della trasmissione “Amici di Maria De Filippi”. Nello stesso periodo rimane legato al teatro e instaura una collaborazione con le giovani compagnie italiane “Emox Balletto” di Beatrice Paoleschi e “MM Contemporary Dance Company” di Michele Merola. A settembre del 2015 entra a far parte della compagnia tedesca “Stadttheater Giessen – Tanzcompagnie” come Solista, dove vengono creati alcuni ruoli importanti su di lui, tra cui Ulisse in ‘Penelope Wartet’ di Tarek Assam e il principe Ivan in ‘L’uccello di fuoco’ di Pascal Touzeau. L’anno successivo entra come corpo di ballo nella compagnia de Les Ballets de Monte- Carlo diretta dal coreografo-direttore Jean-Christophe Maillot sotto la presidenza di S.A.R. la Principessa Carolina di Hannover. Viene promosso demi-solista della compagnia nel 2017 e Solista Principale l’anno successivo. Danza tutti i ruoli principali del repertorio della compagnia tra cui: Franz in ‘Coppelia’, Petruccio in ‘La Bisbetica Domata’, il Principe in ‘Cenerentola’, Oberon in ‘Le Songe’, le Roi in ‘Lago dei Cigni’, Charmant in ‘Schiaccianoci’ ‘Frate Lorenzo’ in ‘Romeo e Giulietta’, Faust in ‘Faust’ e molti altri. Danza anche in moltissime creazioni e brani firmati da coreografi ospiti, tra cui il ruolo principale in ‘White Darkness’ di Nacho Duato, uno dei passi a due in ‘Claude Pascal’ di Jiri Kylian e il passo a due della porta in ‘casi casa’ di Matz Ek. A giugno 2021 consegue con il massimo dei voti, il Diploma di Stato francese in Professore di danza, opzione Danza Classica. 

Valentina Pierotti

Fondazione Versiliana – Ufficio Stampa 

Viale Morin 12, 55045 Marina di Pietrasanta (LU)

tel: 0584.26576777 mob: 349 8613496

e-mail: ufficiostampa@versilianafestival.it

www.versilianafestival.it

Valentina Pierotti

Fondazione Versiliana – Ufficio Stampa 

Viale Morin 12, 55045 Marina di Pietrasanta (LU)

tel: 0584.26576777 mob: 349 8613496

e-mail: ufficiostampa@versilianafestival.it

www.versilianafestival.it

Valentina Pierotti

Fondazione Versiliana – Ufficio Stampa 

Viale Morin 12, 55045 Marina di Pietrasanta (LU)

tel: 0584.26576777 mob: 349 8613496

e-mail: ufficiostampa@versilianafestival.it

www.versilianafestival.it

Sponsorizzato

Ultime Notizie

ZES è realtà per le regioni del sud ed isole

A cura di Biagino Sammontana  Nasce la Zona economica speciale per il Mezzogiorno o «Zes unica». Per il rilancio...

Oroscopo per oggi 22 settembre 2023

Ariete: I nativi stanno attraversando un periodo emotivamente carico, proprio perché si sta avvicinando un evento che ricorda loro...

Giustizia Penale si ripara

A cura di Romeo lamberti  Diventa realtà la giustizia riparativa introdotta dalla riforma del processo penale: la mediazione fra...

Dolcetto o scherzetto? Ocarina Player presenta il nuovo concorso letterario “Fiabe da Paura”

A cura di Carla Cavicchini L’iniziativa è organizzata dalla società fiorentina in collaborazione con le radio Bloom (Parigi)...

Commenti recenti