30 Novembre 2022, mercoledì
Home Salute Ecco quanto costano gli organi più richiesti

Ecco quanto costano gli organi più richiesti

A cura di Ionela Polinciuc

Non molto tempo fa, il trapianto di organi e tessuti era un campo di fantascienza. Ad oggi, sono state superate sia le barriere tecniche a tali operazioni che le barriere dell’incompatibilità immunitaria. Ciò consente ai pazienti di prolungare la loro vita per molti anni.

Cos’è il trapianto di organi?

Il trapianto di organi è un’operazione chirurgica per sostituire organi e tessuti mancanti o danneggiati di un paziente con quelli sani. L’organismo da cui vengono prelevati organi o tessuti per il trapianto è chiamato donatore e colui a cui viene prelevato il trapianto è chiamato ricevente.

A causa di gravi patologie, a volte gli organi umani sono gravemente danneggiati e tutti gli altri metodi di terapia rimangono inefficaci, ad eccezione del trapianto.

Queste patologie possono includere:

Completa perdita irreversibile della funzione degli organi;

Arresto cardiaco;

Cirrosi epatica;

Broncopneumopatia cronica ostruttiva;

Gravi ustioni e lesioni alla pelle delle estremità;

Leucemia.

A seconda della situazione, il paziente può sottoporsi a una delle possibili opzioni di trapianto:

Autotrapianto – una persona diventa un donatore per se stesso. Ad esempio, l’innesto di pelle da aree non danneggiate a quelle bruciate con gravi ustioni;

Isotrapianto – quando la persona i cui organi vengono rimossi è completamente geneticamente identica al paziente che ha bisogno di questi organismi. Questo metodo di trapianto è possibile se il paziente e il donatore sono gemelli;

Allotrapianto – il donatore del trapianto è una persona geneticamente diversa;

Trapianto interspecie – trapianto di organi da un animale. Ad esempio, trapianto di pelle: maiali, scimpanzé, pesci e alcune altre specie biologiche di animali possono diventare donatori.

Lista prezzi organi più richiesti:

Pelle: circa 9.200 euro.

Cornea: la tariffa si aggira attorno ai 2.500 euro.

Midollo osseo: la tariffa è diversa a seconda che il trapianto sia autologo o allogenico. Se è autologo (ossia che il midollo osseo impiantato deriva dallo stesso paziente da curare), il costo è di circa 37.000 euro. Se è allogenico (ossia che il midollo osseo impiantato proviene da un’altra persona), il costo è di ben 85.000 euro.

Fegato: quasi 83.000 euro.

Rene: la tariffa si aggira attorno ai 43.000 euro.

Polmone: la tariffa è di poco inferiore ai 72.000 euro.

Intestino isolato: ha un valore leggermente inferiore agli 83.000 euro.

Cuore: la tariffa è di poco più di 62.000 euro.

Pancreas isolato: la tariffa è poco meno di 70.000 euro.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Ischia: In aiuto il Comune di Sorrento

A cura di Ionela Polinciuc La tragedia che ha colpito Ischia mette in ginocchio ancora una volta il Sud.

La guerra ed i rincari

A cura di Marilena Lombardi Il 20 febbraio 2022 segna la data di inizio della guerra tra Russia ed...

Inflazione stabile a novembre

A cura di Ionela Polinciuc Secondo le stime provvisorie per il mese di novembre resi noti proprio oggi dall'Istat,...

I programmi in tv oggi, 30 novembre 2022

Vediamo insieme cosa ci propone la programmazione televisiva di mercoledì 30 novembre 2022 FILM Rai Due...

Commenti recenti