1 Dicembre 2022, giovedì
Home News FèXtra: un progetto promosso dal Comune di Mattinata

FèXtra: un progetto promosso dal Comune di Mattinata

COMUNICATO STAMPA

Festa dell’extravergine d’oliva | Mattinata (Fg)

FèXtra è un progetto promosso dal Comune di Mattinata con il sostegno della Regione Puglia e di altri enti e partner e
organizzato/realizzato/promosso da Agenzia SCOPRO
Mattinata con FèXtra 2022 si conferma la roccaforte pugliese

dell’extravergine d’oliva

Il Sindaco Bisceglia: «L’olio è la nostra ricchezza per rigenerare e raccontare diversamente il territorio»
Per due lunghe settimane Mattinata si è confermata la roccaforte dell’extravergine d’oliva pugliese
grazie a FèXtra, la festa in onore dell’oro verde del Gargano. L’iniziativa, organizzata e promossa
dal Comune di Mattinata e dall’Agenzia SCOPRO, conclude la sua seconda edizione con un
bilancio più che positivo. Molti turisti, operatori del settore e viaggiatori hanno preso parte alle
tante iniziative che hanno valorizzato e raccontato le caratteristiche di uno degli oli più pregiati e
particolari del territorio pugliese.
FèXtra per il secondo anno consecutivo è riuscita a catalizzare l’attenzione e la partecipazione sui
temi dell’agricoltura, dell’oleoturismo, del turismo sostenibile, dell’ambiente e del futuro della
filiera olearia. «Il bilancio di FèXtra anche quest’anno è ottimo. Il nostro originale format si
conferma un’occasione fondamentale per la valorizzazione, la tutela e la promozione delle nostre
produzioni di eccellenza. La partecipazione trasversale, dai più piccoli ai decani della produzione
olearia, è il segno di una rinnovata attenzione nei confronti delle nostre ricchezze. Accrescere la
competenza e la formazione dei nostri operatori crediamo sia uno degli obiettivi primari del nostro
impegno politico. Mattinata deve ripartire dall’olio per rigenerare le sue tradizioni e per cercare
una narrazione nuova per il suo imminente futuro», le parole di Michele Bisceglia, sindaco di
Mattinata.
Le attività di FèXtra hanno proposto experience, show, food, talk, press tour, school & kids,
convegni scientifici, tavole rotonde e appuntamenti dedicati alla formazione degli operatori.
Apprezzate le tante experience: lo yoga e la camminata tra gli ulivi, le visite guidate a Monte
Saraceno e ai Frantoi Giorgio e Lanzetta che hanno permesso ai visitatori e alle tante scolaresche
coinvolte di conoscere le fasi della raccolta delle olive, della molitura, dell’imbottigliamento e
dell’assaggio finale.
L’extravergine d’oliva è stato protagonista di due appuntamenti strategici per la promozione del
prodotto: FèXtra Gargano con i migliori oli del Gargano nella guida agli Extravergini 2023 di
Slow Food e FèXtra Puglia con i migliori oli di Puglia presentati al Vinitaly. Importanti anche gli
appuntamenti di Colto e Mangiato, il convegno scientifico sulle proprietà organolettiche e le
sostanze benefiche dell’olio d’oliva curato dall’ASL Foggia e dall’Ospedale Pediatrico Bambino
Gesù di Roma, la riunione delle Città dell’Olio del Gargano e della Capitanata e i workshop
formativi dedicati allo storytelling con Toni Augello e alla creazione dell’esperienza con Alfredo
Marasciulo ed Elisabetta de Blasi.
Partecipatissimi gli show di FèXtra con i cinque artisti della seconda edizione. Dopo l’omaggio a
Mina di Stefano Di Battista e Nicky Nicolai e l’irriverenza del comico Dado, emozionante e denso
di significato l’ultimo show con Erica Mou e Irene Grandi. La cantautrice pugliese ha presentato
il suo ultimo disco, “Nature”. «Non potevamo mancare a Mattinata, come non possiamo mancare
in nessuno di quei luoghi in cui c’è tanta bellezza come qui», ha dichiarato Mou. Durante il suo
concerto, accompagnata dal cantautore Molla e da Flavia Massimo al violoncello, Erica Mou ha
parlato a lungo del suo rapporto con l’ulivo, simbolo della Puglia e della pace. «Stamattina aprendo
la persiana ho guardato gli ulivi che sono nella mia vita da sempre e che stanno a casa mia da

Festa dell’extravergine d’oliva | Mattinata (Fg)

FèXtra è un progetto promosso dal Comune di Mattinata con il sostegno della Regione Puglia e di altri enti e partner e
organizzato/realizzato/promosso da Agenzia SCOPRO
quando ancora casa mia non esisteva. La domenica prima di Pasqua, i ragazzini bussano alla
nostra porta per vendercene un rametto, perché una foglia di palma è molto più difficile da trovare
da queste parti e perché, ad ogni modo, nella nostra mente non c’è un altro albero che così tanto ci
ricordi la pace».
A concludere l’edizione, poi, è stata l’energia di Irene Grandi con i suoi grandi successi musicali.
«Essere a FèXtra è una grande emozione. Io, essendo toscana, sono molto appassionata di olio.
Quello di Mattinata è davvero molto buono, come sono buone le olive calde: una scoperta
interessante. È stato davvero un momento felice portare le mie canzoni in una festa così piena di
gioia. L’olio, d’altronde, è un simbolo antico di gioia, di ricchezza e di bellezza», le parole di Irene
Grandi.
Tutte le attività sono state seguite e raccontate con partecipazione dai media locali, regionali e
nazionali, dai giornalisti di settore che hanno partecipato al tour FèXtraPress e dai tanti blogger,
influencer e igers che hanno raccontato il territorio e la festa dell’olio sui loro seguitissimi profili
social.
L’appuntamento con FèXtra è rinnovato al 2023 con altre novità e obiettivi. «FèXtra è
assolutamente confermata anche per l’anno prossimo. Questa festa rientra a pieno nelle attività del
Piano Strategico del Turismo condiviso di Mattinata. Sarà nostro compito allargare la rete di
questo nostro format per farlo diventare, sempre di più, l’appuntamento principale dedicato all’olio
dell’intero territorio pugliese. Da Mattinata può partire una riflessione attenta e lungimirante
sull’agricoltura e su tanti altri temi collegati come la legalità nelle produzioni e nella filiera
agricola», l’impegno finale del sindaco Bisceglia.
FèXtra2022 è organizzata e promossa dal Comune di Mattinata (Assessorati all’Agricoltura e all’Industria turistica) e
dall’Agenzia SCOPRO (Strategie di COmunicazione e PROmozione); con il sostegno di Regione Puglia (Assessorato
Agricoltura – Risorse agroalimentari – Alimentazione, Riforma fondiaria, Caccia e pesca, Foreste | Programma di
Promozione dei prodotti agroalimentari pugliesi di qualità ed Educazione Alimentare) | Teatro Pubblico Pugliese | Ente
Parco nazionale del Gargano | sostenuto anche da Tecneco, Progetto e Costec; in partenariato con Associazione
nazionale Città dell’olio, Slow Food Puglia, AIS Puglia (Associazione sommelier), Consorzio Daunia Verde, Info Point
Mattinata e tanti altri partner pubblici e privati.

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Sintomi nuove varianti Covid

A cura di Ionela Polinciuc Il covid-19 continua a portare preoccupazioni. Le nuove varianti Cerberus e Gryphon avanzano sempre...

Il magistrato di Agrigento Walter Carlisi finito al centro della polemica

A cura di Ionela Polinciuc ‘’Vicinanza alla polizia penitenziaria. Bene scuse del magistrato Carlisi. In futuro niente generalizzazioni. ‘’Lo...

L’inflazione italiana non mostra segni di raffreddamento

A cura di Ionela Polinciuc Le bollette di luce e gas saranno decisamente più salate per i prossimi mesi,...

Urban Fabula Special Guest Daniela Spalletta: la data del concerto

A cura di Ionela Polinciuc Un evento di grande spessore ci sarà martedi 6 dicembre 2022 alle ore 20.00...

Commenti recenti