30 Novembre 2022, mercoledì
Home Italia Economia Unc: dati negativi, rischio Natale in bianco

Unc: dati negativi, rischio Natale in bianco

COMUNICATO STAMPA DELL’UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI DEL 8-11-22

Istat: vendite settembre, +0,5% su mese, +4,1% su anno

Unc: dati negativi, rischio Natale in bianco

Secondo i dati Istat resi noti oggi, a settembre le vendite in valore al dettaglio salgono dello 0,5% rispetto al mese precedente e del 4,1% su base annua.

“Dati negativi! Il rischio di un Natale in bianco è fondato. Il rialzo delle vendite è un effetto ottico dovuto all’inflazione. I dati in volume, infatti, sono ben diversi e calano del 2,7% su base annua, Il carovita e il caro bollette stanno avendo effetti nefasti sugli acquisti, persino quelli alimentari, ossia quelli per definizione più obbligati, che precipitano del 4,5% su settembre 2021. Insomma, gli italiani sono a dieta forzata. Urge ridare loro capacità di spesa” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

Secondo lo studio dell’Unione Nazionale Consumatori, le vendite alimentari di settembre in volume, nei dati grezzi, sono inferiori anche nel confronto con settembre 2020, -3,3% e con settembre 2019, -1,2%. 

“Il Governo deve aumentare il reddito disponibile delle famiglie prima di Natale, per contenere subito la perdita del potere d’acquisto dei lavoratori, ad esempio detassando la tredicesima, o, meglio ancora, con una quattordicesima, rimborsata dallo Stato e destinata a chi guadagna meno di 35 mila euro, una ripetizione del bonus di 200 euro erogato a luglio dal Governo Draghi, che andrebbe, però, triplicato e portato a 600 euro. Insomma, un conto è non disperdere risorse in bonus inutili, dati magari a pioggia, cosa sacrosanta, un conto è limitarsi a interventi strutturali, tipo l’auspicato adeguamento degli stipendi all’inflazione, che avrebbero però effetti significativi sulle tasche degli italiani solo dopo mesi. Va aiutato ora chi non arriva a fine mese” conclude Dona.

Riceviamo e pubblichiamo integralmente

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Il disturbo post traumatico da stress: testimonianza di una ragazza

A cura di Marilena Lombardi Il disturbo post traumatico da stress (PTSD) è una forma di disagio che si...

Alla scoperta di Praga

A cura di Ionela Polinciuc Considerata una delle città più belle d’Europa. Attraversata dal fiume Moldava, la città si...

Mobbing: la persecuzione psicologica sul lavoro

A cura di: DI MAMBRO DOLORES- DOCENTE E PEDAGOGISTA “Sei un incapace, non andrai da nessuna parte se lavori in questo...

Tragedia Ischia: Adesso indaga la Procura

A cura di Ionela Polinciuc A poche ore dalla tragica e devastante colata di fango e massi che ha...

Commenti recenti