30 Novembre 2022, mercoledì
Home Consulente di Strada Quanto costa parlare male del coniuge?

Quanto costa parlare male del coniuge?

Ebbene, non solo chi parla male del coniuge davanti ai figli rischia l’addebito della separazione ma può essere anche costretto a pagare un salato risarcimento alla vittima dei suoi commenti poco carini. Così ha deciso qualche tempo fa il tribunale di Roma nei confronti questa volta di una donna condannata per avere detto al suo bambino che il padre, dal quale aveva divorziato, è quanto di peggio ci possa essere al mondo.

Non è accettabile, secondo i giudici romani, esprimere pareri critici e polemici nei confronti dell’ex davanti ai figli, anzi: bisogna mantenere nella testa dei bambini un corretto equilibrio per quanto riguarda il rapporto con entrambi i genitori, evitando di escludere il rapporto tra il figlio ed il genitore che non abita più con lui.

Quanto costa parlare male del coniuge anche se divorziato? Per il tribunale di Roma, 30mila euro.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Il disturbo post traumatico da stress: testimonianza di una ragazza

A cura di Marilena Lombardi Il disturbo post traumatico da stress (PTSD) è una forma di disagio che si...

Alla scoperta di Praga

A cura di Ionela Polinciuc Considerata una delle città più belle d’Europa. Attraversata dal fiume Moldava, la città si...

Mobbing: la persecuzione psicologica sul lavoro

A cura di: DI MAMBRO DOLORES- DOCENTE E PEDAGOGISTA “Sei un incapace, non andrai da nessuna parte se lavori in questo...

Tragedia Ischia: Adesso indaga la Procura

A cura di Ionela Polinciuc A poche ore dalla tragica e devastante colata di fango e massi che ha...

Commenti recenti