30 Novembre 2022, mercoledì
Home Arte & Spettacolo Cuòre: al Goldoni di Firenze

Cuòre: al Goldoni di Firenze

Cuòre: al Goldoni di Firenze uno degli spettacoli teatrali più apprezzati dell’ultima stagione

 Giovedì 13 e venerdì 14 ottobre 2022 – ore 21,15
Teatro Goldoni – via Santa Maria, 15 – Firenze
Gruppo della Creta
CUÒRE, SOSTANTIVO MASCHILE
Di Angela Di Maso
Regia Alvia Reale
Con DANIELA GIOVANETTI e ALVIA REALE
PRIMA REGIONALE

“Una rara occasione per osservare il teatro da dentro…”, “Sospesi tra cuore e rabbia, tra vita e illusione. Come insegna il teatro…”.
Stralci delle ottime recensioni che la critica ha riservato a “Cuòre: sostantivo maschile”, lo spettacolo scritto da Angela Di Maso e interpretato da Daniela Giovanetti e Alvia Reale – che firma anche la regia – in scena giovedì 13 e venerdì 14 ottobre al Teatro Goldoni di Firenze, in prima regionale, per Avamposti Teatro Festival.

Uno spettacolo che parla di chi il teatro lo fa e di teatro vive, che nasce dopo il lungo silenzio scenico imposto dalla pandemia come necessità e bisogno di parlare di sé: “Non c’è agonia più grande – scrive nelle note Alvia Reale – che tenere una storia non raccontata dentro di sé”. Cuòre nasce così, come un dialogo pubblico sul teatro, sulla morte, sulla nostra vita. E si prova ad andare, senza pudore, in luoghi della propria memoria e della propria intimità, nel tentativo di trasformare la propria vita in qualcosa di collettivo. Fino all’incontro davanti ad un teatro chiuso, per dirsi che nonostante tutto non è finita. L’ultimo spettacolo sarà meraviglioso.
Daniela Giovanetti e Alvia Reale hanno avuto storie diverse, ma scoprono affinità e coincidenze, che rendono il corso del racconto un curioso quanto affascinante (e crudele) esempio di un contemporaneo Vite parallele. Un percorso complicato, ora raccontato con lucidità e passione, e anche con ironia e leggerezza. Disilluse ma non arrese, davanti alle parole, parole, parole, che non sempre hanno nella vita il fascino suadente della voce di Mina.

“Dopo questo anno drammatico, il pensiero di tornare a lavorare nello stesso modo, con un regista che sceglie per te il testo, con un teatro che sceglie per te i compagni di lavoro e le modalità, ci è parso non sopportabile – spiega Alvia Reale – allora abbiamo azzardato: Perché non parlare di noi? Subito abbiamo pensato ad Angela, drammaturga piena di grazia e di talento, ed è in grado di trattare anche le nostre zone d’ombra”.

Inizio ore 21,15. Biglietti da 5 a 15 euro (riduzioni per over 60, under 25, soci Coop, Arci, Uisp, ATC, residenti nei Quartieri 4 e 1 e iscritti ai corsi di formazione del Teatro delle Donne). Info, prenotazioni e prevendite sul sito ufficiale www.teatrodelledonne.com (tel. 0552776393 – teatro.donne@libero.it), prevendite online anche su www.ticketone.it.
In scena fino a dicembre e intitolata “Sfide”, l‘edizione 2022 di Avamposti Teatro Festival presenta una panoramica su drammaturgia e teatro contemporanei, con particolare riferimento alle autrici, ai giovani autori e alle tematiche di attualità che hanno colpito o modificato la società. Programma completo www.teatrodelledonne.com.
Il festival è organizzato dal Teatro delle Donne con il determinante contributo di Fondazione CR Firenze e con il sostegno di Ministero della Cultura, Regione Toscana, Comune di Firenze-Estate Fiorentina, Comune di Scandicci, Città Metropolitana, Unicoop Firenze. In collaborazione con Intercity Festival, Quartieri 1 e  4.

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Ischia: In aiuto il Comune di Sorrento

A cura di Ionela Polinciuc La tragedia che ha colpito Ischia mette in ginocchio ancora una volta il Sud.

La guerra ed i rincari

A cura di Marilena Lombardi Il 20 febbraio 2022 segna la data di inizio della guerra tra Russia ed...

Inflazione stabile a novembre

A cura di Ionela Polinciuc Secondo le stime provvisorie per il mese di novembre resi noti proprio oggi dall'Istat,...

I programmi in tv oggi, 30 novembre 2022

Vediamo insieme cosa ci propone la programmazione televisiva di mercoledì 30 novembre 2022 FILM Rai Due...

Commenti recenti