1 Ottobre 2022, sabato
Home Mondo Cronaca nel Mondo Putin richiama 300mila riservisti. Fuga da Mosca e proteste. Biden: "Minacce nucleari...

Putin richiama 300mila riservisti. Fuga da Mosca e proteste. Biden: “Minacce nucleari irresponsabili”

“Combatteremo per la nostra patria, la nostra terra che è l’unica che abbiamo, la nostra libertà, indipendenza e sovranità”: lo ha detto il presidente Vladimir Putin in occasione dei 1.160 anni dalla fondazione dello stato russo, citato da Tass.

Il capo del Cremlino ha promesso “la difesa e la protezione di cultura e tradizioni, nel nome dei nostri predecessori e dei discendenti, per il bene della Russia, la sua grande storia e il suo grande futuro”. 

L’operazione militare speciale in Ucraina è stata inevitabile.

Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin nel suo discorso alla tv. Putin ha dichiarato una mobilitazione parziale in Russia, con il richiamo di 300mila militari riservisti. L’obiettivo dell’Occidente è “indebolire, dividere e distruggere la Russia“, ha sottolineato Putin. “Nella sua aggressiva politica anti-russa, l’Occidente ha superato ogni limite”, ha agiunto Putin ribadendo che userà “tutti i mezzi a nostra disposizione”  e che coloro che stanno cercando di usare il ricatto nucleare contro la Russia scopriranno che le carte in tavola possono essere rivoltate contro di loro. “Non sto bluffando”, ha poi specificato. Inoltre, i territori dell’Ucraina che hanno annunciato il referendum per l’adesione alla Russia “hanno il sostegno” di Mosca, ha detto lo zar.

“Siamo pronti a imporre ulteriori costi economici alla Russia e alle persone e alle entità all’interno e all’esterno della Russia che la sostengono, politicamente o economicamente”. Lo ha annunciato la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, in un’intervista alla Cnn. “Mentre la Russia si muove verso un’economia di guerra piena, proporremo anche ulteriori controlli sulle esportazioni sulla tecnologia civile”, ha aggiunto, sottolineando che “il presidente Putin ora sta mostrando la sua debolezza” anche indicendo “falsi referendum sul suolo sovrano ucraino”. 

Vladimir Putin ha fatto “minacce nucleari spericolate e irresponsabili”: lo ha detto Joe Biden intervenendo all’assemblea generale dell’Onu. “La Russia ha vergognosamente violato i principi base della carta dell’Onu invadendo l’Ucraina”, ha detto Biden.  “Una guerra nucleare non può essere mai vinta e non deve essere combattuta”. 

Nel corso di un breafing, un alto dirigente dell’amministrazione Usa ha affermato che Vladimir Putin “sta giocando ora la carta nucleare” e sta costruendo un’altro
“pretesto legale” con i referendum farsa nel Donbass, in modo che, se passano, ogni tentativo dell’Ucraina di riprendere quei territori sara’ visto come un attacco alla Russia, consentendo di usare tutte le opzioni. “Stiamo mandando un messaggio molto chiaro alla Russia sulle conseguenze dell’escalation.Questo non significa che siamo ciechi di fronte alle dinamiche che potrebbero portare ad una escalation”, ha aggiunto.

Intanto, la Turchia ha condannato i referendum per l’annessione alla Russia di quattro regioni sotto il suo controllo in Ucraina, definendoli “illegittimi”. “Questo fatto compiuto illegittimo non sarà riconosciuto dalla comunità internazionale”, ha affermato il ministero degli Esteri turco in una nota. La Turchia non ha mai riconosciuto l’annessione da parte di Mosca della penisola ucraina della Crimea, avvenuta durante i primi mesi di un violento conflitto scoppiato nel 2014 e culminato con l’intervento della Russia in Ucraina il 24 febbraio.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Oroscopo per oggi sabato 1 ottobre 2022

Ariete (21 marzo-19 aprile) I progetti che hai iniziato stanno procedendo senza intoppi, quindi non hai nulla di cui...

Consigli e pronostici sulle partite di Serie A

A cura di Francescogaetano Della Corte NAPOLI –TORINO =1 Il Napoli che viene da 5 vittorie...

Coldiretti Calabria: bollette alle stelle, famiglie e imprese in una morsa. Non c’è liquidità

Coldiretti Calabria: bollette alle stelle, famiglie e imprese in una morsa. Non c’è liquidità. Aceto: subito moratoria sui debiti,...

Listeria nei wurstel: ritirati i lotti contaminati dopo 66 ricoveri e 6 morti sospette

A cura di Ionela Polinciuc Un pericoloso focolaio di listeriosi, malattia infettiva provocata dal batterio Listeria monocytogenes, ha colpito...

Commenti recenti