2 Ottobre 2022, domenica
Home L'Opinione Graziella Pagano: '' Terzo Polo chiede che si continui ad andare avanti...

Graziella Pagano: ” Terzo Polo chiede che si continui ad andare avanti sulla scia di Draghi”

A cura di Ionela Polinciuc


Siamo in un momento estremamente complesso sia per il nostro Paese che per UE. La congiuntura economica è segnata da una profonda incertezza ed l’inflazione pesa in modo molto gravoso sui bilanci di famiglie ed  imprese. Gli italiani sono stufi di chi non ci garantisce né una sanità decente né pensioni dignitose. Stanchi di ascoltare i leader che sperimentano sempre nuove tecniche di comunicazione per affermare il proprio protagonismo ed egocentrismo multimediale, ovvero di farsi affascinare da facili promesse, spesso non mantenute.Al riguardo, abbiamo intervistato la Dott.ssa Graziella Pagano, candidata con Terzo Polo.

La politica vive una profonda crisi di credibilità. Quali sono le ragioni che l’hanno indotta a candidarsi in un momento così difficile?

Io sono abituata a credere nel Partito e la richiesta che mi è stata fatta, è importante per me, non posso rifiutare. Credo nel lavoro che stiamo facendo e voglio dare una mano al Partito.Il popolo non crede più alle promesse spesso non mantenute. Cosa ritieni che si possa fare per recuperare una diversa opinione nei cittadini?
Ci sono stati partiti che questo l’hanno fatto nel tempo. La questione delle promesse non mantenute è una questione molto delicata perché ovviamente allontana i cittadini dall’impegno politico. Non tutti sono così. Terzo Polo chiede semplicemente che si continui ad andare avanti sulla scia di Draghi e di quello che lui ha fatto finora. Da l’altra parte è stato dimostrato anche dall’accoglienza che Draghi ha in ogni occasione pubblica. Quindi, la gente sa bene che la perdita di Draghi è una cosa gravissima per il nostro Paese. Credo che abbiamo dimostrato che stiamo combattendo perché si riuniscono di nuovo tutte le forze che credono in Draghi ed in quello che ha continuato a fare.

Quali sono gli aspetti che ritiene più delicati e su quali punti ritiene che il suo partito debba concentrare maggiormente l’attenzione?


Intanto, abbiamo fatto una vera battaglia per quanto riguarda la questione fiscale. Questa esagerata pesantezza delle tasse è un punto su quale va discusso. Si stava discutendo su questo, anche in maniera concreta, cercando di mantenere tutte le forze insieme. C’è tutta la questione che riguarda l’energia e tutte le questioni che mettono in difficoltà le persone. Questo è un punto su cui bisogna battere. Devo dire che le famiglie su questo non reggono. Se una bolletta passa da 50 euro a 150 si capisce che il bilancio famigliare diventa un problema.

Pensa che insieme al suo partito si possano costituire bagagli utili per affrontare le sfide del futuro politico?
L’unico Governo che ha affrontato le questioni delle riforme in maniera seria e decisa è stato il Governo Renzi. Sia per quanto riguarda i diritti civili sia dal punto di vista delle occasioni  economiche che Renzi ha affrontato e che ha fatto diventare leggi. Quindi, questi sono i punti sui quali noi puntiamo per avere finalmente in Italia un Partito che sia in grado di risolvere il problemi.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Oroscopo per oggi domenica 2 ottobre 2022

Ariete (21 marzo-19 aprile) Il tuo umore ha certi alti e bassi e succede perché a volte insisti sul...

Napoli:”sempre più autorevole”

A cura di Luigi Castiello Dopo la vittoria allo studio San Siro di Milano contro il Milan il Napoli questo pomeriggio continua...

Programmi Tv per oggi 1 ottobre 2022

Pomeriggio su Rai 1 – ch 1 12:30 Linea Verde Life 13:30 Tg1

Voli internazionali +118,3%, Luce +103,4%, Gas +63,7%

COMUNICATO STAMPA DELL'UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI DEL 1-10-22 Prezzi: Unc, la top 30 dei rialzi Voli internazionali...

Commenti recenti