16 Maggio 2022, lunedì
Home Italia Mattarella in Portogallo, interviene al Simposio Cotec Europa

Mattarella in Portogallo, interviene al Simposio Cotec Europa

Cultura e tanta innovazione per costruire il futuro dell’Unione europea, non solo negli uffici di Bruxelles ma tra la gente.

Il presidente Sergio Mattarella è a Braga, nel nord del Portogallo, per partecipare al consueto vertice Cotec, un formato di dialogo informale che riunisce i capi di Stato di Italia, Spagna e Portogallo.

Infatti quest’anno il presidente della Repubblica portoghese Marcelo Rebelo de Sousa ospita il meeting 2022: oltre a Mattarella ci sarà il re di Spagna Felipe VI.

Ieri sera ci sarà una cena di apertura tra i tre leader nel palazzo dei duchi di Braganza a Guimaraes. Oggi invece i lavori al Theatro Circo di Braga. Il Cotec permette discussioni molto libere con la possibilità di avere scambi di opinioni fuori agenda. Ma la presidenza portoghese vuole approfondire il tema delle industrie culturali e creative, della scienza, e della tecnologia. L’obiettivo del Cotec è individuare insieme strumenti più efficaci per generare nuove idee, un migliore valore economico e società più coese. È la mission del XV Cotec Europe, il meeting internazionale delle tre fondazioni Cotec di Italia, Portogallo e Spagna che quest’anno s’intitola “La cultura incontra l’innovazione”.

Attesi 260 partecipanti (oltre alle delegazioni istituzionali), la maggior parte dei quali leader di imprese, istituzioni e organizzazioni culturali dei tre Paesi. Previsti diversi panel: Affari, cultura e società; La tecnologia che fornisce creatività; I beni culturali come vantaggi competitivi. Si parlerà di beni culturali come l’ingrediente di un nuovo valore economico basato sulla tecnologia, l’innovazione e l’industria. La cultura sarà l’elemento portante di un’analisi che la vede come il motore per ambienti di lavoro che stimolano la creatività, dove dialogo e cooperazione tra le industrie creative e i restanti settori industriali e dei servizi creano innovazione trasversale. Un focus che non trascurerà neanche il ruolo della politica pubblica per stimolare legami più forti tra queste stesse industrie e l’intera economia.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Serie A: Cagliari-Inter 1-3, nerazzurri restano a -2 dal Milan

L'Inter ha battuto il Cagliari 3-1 nel posticipo serale della 37/a giornata della Serie A. I nerazzurri, a quota...

La Finlandia chiede di entrare nella Nato, la Svezia lo farà martedì. Turchia: ‘Stop al sostegno al Pkk’

La Finlandia ha chiesto ufficialmente l'ingresso nella Nato: "E' una nuova era si apre", dice il presidente Niinisto. Per...

Governo: Letta e Conte blindano Draghi ma l’Ucraina divide la maggioranza

Malgrado l'appello all'unità del leader del Pd, che si sente sicuro che la maggioranza arriverà alla fine della legislatura, nella compagine di...

La Russia ha nazionalizzato le fabbriche Renault

Renault ha annunciato che venderà la propria quota di maggioranza in Avtovaz a un istituto di scienze russo, aggiungendo che l'operazione comprende peroò un'opzione di sei anni...

Commenti recenti