16 Maggio 2022, lunedì
Home News COMUNICATO STAMPA DELL'UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI DEL 20-01-22

COMUNICATO STAMPA DELL’UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI DEL 20-01-22

Bollette: Guerra, in dl misure per imprese ed enti locali

Unc: e le famiglie?

Bene rinvio extra profitti … altrimenti figuraccia con Cartabia

Nel decreto di domani, secondo quanto dichiarato dalla sottosegretaria al Mef Maria Cecilia Guerra a RaiNews 24 Economia, ci sarà un intervento significativo che cercherà di fare un primo passo a sostegno soprattutto delle imprese che stanno incontrando grosse difficoltà e anche un intervento specifico per gli enti locali.

“E le famiglie? Che fine hanno fatto? Vogliamo sperare che non aver nominato le famiglie sia solo una dimenticanza della sottosegretaria, visto che i consumatori sono penalizzati due volte: una prima volta con l’aumento della bolletta di luce e gas, pari a 1008 euro annui, una seconda perché poi le imprese traslano i maggiori costi energetici sul prezzo dei prodotti che quindi gravano sempre sui consumatori finali. Non per niente l’inflazione sta decollando ed è passata dall’1,3% di giugno al 3,9% di dicembre, triplicando in 6 mesi” afferma Marco Vignola, responsabile del settore energia dell’Unione Nazionale Consumatori.

“Insomma, sia chiaro che riteniamo giusto aiutare anche le imprese, che stanno perdendo competitività rispetto ad altri Paesi europei e rischiano di chiudere, siamo tutti sulla stessa barca, ma non è accettabile dimenticarsi delle famiglie. Bene invece il rinvio della tassazione degli extra-profitti per non cadere nell’errore della Robin Tax e per essere sicuri di poter superare i rilievi della sentenza della Consulta n. 10/2015, tanto più che sarebbe una bella figuraccia, visto che la relatrice all’epoca era Marta Cartabia” prosegue Vignola.

“Quanto agli enti locali, invece, hanno le risorse per fronteggiare questa emergenza e non possono essere una priorità. Per i Comuni da tempo proponiamo che Acquirente Unico possa approvvigionare tutta la pubblica amministrazione con contratti a lungo termine e da fonti rinnovabili” conclude Vignola.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Serie A: Cagliari-Inter 1-3, nerazzurri restano a -2 dal Milan

L'Inter ha battuto il Cagliari 3-1 nel posticipo serale della 37/a giornata della Serie A. I nerazzurri, a quota...

La Finlandia chiede di entrare nella Nato, la Svezia lo farà martedì. Turchia: ‘Stop al sostegno al Pkk’

La Finlandia ha chiesto ufficialmente l'ingresso nella Nato: "E' una nuova era si apre", dice il presidente Niinisto. Per...

Governo: Letta e Conte blindano Draghi ma l’Ucraina divide la maggioranza

Malgrado l'appello all'unità del leader del Pd, che si sente sicuro che la maggioranza arriverà alla fine della legislatura, nella compagine di...

La Russia ha nazionalizzato le fabbriche Renault

Renault ha annunciato che venderà la propria quota di maggioranza in Avtovaz a un istituto di scienze russo, aggiungendo che l'operazione comprende peroò un'opzione di sei anni...

Commenti recenti