1 Dicembre 2021, mercoledì
Home News Dott. Vincenzo Vietri: l’importanza della formazione nel mondo del lavoro e le...

Dott. Vincenzo Vietri: l’importanza della formazione nel mondo del lavoro e le novità 2022

A cura di Ionela Polinciuc

Vincenzo Vietri, CEO della Skills Consulting, azienda leader nel mondo dei servizi per la formazione ed agenzia per il lavoro ci spiega l’importanza della formazione aziendale, le novità 2022, i temi principali del catalogo accreditato Fondimpresa e le opportunità per le piccole imprese e studi professionali.

Dott. Vincenzo Vietri, quanto è importante la formazione aziendale?

Oggi, la formazione ha un’importanza sempre maggiore per la crescita (o il declino) di un’impresa. Ho iniziato a svolgere questo lavoro più di 10 anni fa e all’inizio della mia carriera, la percezione delle imprese di quanto fosse strategico investire nel proprio capitale umano era sensibilmente diversa. Oggi più di prima quindi, e a maggior ragione dopo quello che abbiamo vissuto con la pandemia, è chiaro a tutti che il mercato del lavoro richiede un “upskilling” continuo perché le circostanze possono mutare repentinamente ed imporre dei cambi di rotta radicali: si pensi allo smart working e a quanto sia cresciuto il ricorso a questa modalità di lavoro. Si è stimato che oggi una competenza diventa “obsoleta” nell’arco di 18 mesi e pertanto più che insegnare qualcosa, alle persone dobbiamo trasmettere l’importanza dell’apprendimento permanente.

Quali sono le novità 2022 sui temi della formazione?

Il 2022, sarà un anno importante per la formazione aziendale, anche grazie alle tante risorse del PNRR che verranno stanziate. Uno dei capitoli più significativi sarà ad esempio quello dedicato al fondo nuove competenze, che varrà un miliardo di euro e che in parte sarà destinato a rifinanziare la misura che è stata già attiva da fine 2019 a metà dello scorso anno. Con questa misura, le aziende potranno richiedere un finanziamento a fondo perduto a copertura del costo dei lavoratori e rimodulare il loro orario di lavoro, destinandone una parte alla formazione. Ma non è solo questa la novità importante. Nel 2022 sarà infatti introdotta una misura rivoluzionaria per il mondo delle politiche attive e mi riferisco alla misura Gol, la garanzia di occupabilità lavoro che prevedrà due linee dedicate alla formazione. Una sull’ upskilling, rivolta alle persone che hanno bisogno di aggiornare le proprie competenze ed una relativa al reskilling che riguarderà percorsi formativi molto più lunghi finalizzati alla riqualificazione. Infine è di ieri la notizia che con la nuova legge di bilancio, verranno finalmente restituite ai fondi interprofessionali le risorse del prelievo forzoso. Per il 2022 e 2023, ci saranno quindi 120 milioni di euro in più ogni anno a disposizione delle imprese aderenti.

Quali sono i temi principali del catalogo accreditato fondimpresa?

Il nostro catalogo accreditato Fondimpresa è in continuo aggiornamento, ma gli ultimi 18 mesi, hanno proiettato il mondo delle imprese verso una dimensione molto più tecnologica, basti pensare a quanto sia aumentato l’utilizzo delle piattaforme di digital collaboration. Il nostro impegno è tutto in questa direzione.

 Quali invece le opportunità per le piccole imprese e studi professionali?

Le piccole imprese e gli studi professionali devono cogliere le tante opportunità messe in campo dai fondi interprofessionali. Ci sono misure per entità di ogni dimensione e di ogni settore, soprattutto per micro e PMI. Per citarne alcune basti pensare ai contributi aggiuntivi messi a bando da Fondimpresa, il più grande dei fondi interprofessionali, e agli avvisi per studi ed aziende collegate di Fondoprofessioni.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

In Grecia vaccino obbligatorio per gli over 60. Multe di 100 euro per chi non lo fa

Il primo ministro greco, Kyriakos Mitsotakis, ha annunciato che dal 16 gennaio vaccinarsi contro il Covid sarà obbligatorio per gli over 60, pena...

Draghi: “Pronti a intervenire di nuovo contro i rincari delle bollette”

 Il governo è pronto a intervenire di nuovo contro il caro bollette: lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, nel...

Perquisiti gli stalker no vax dell’infettivologo Bassetti

Dalle prime ore del mattino la Polizia sta eseguendo 9 perquisizioni nei confronti di altrettanti soggetti “no vax” sparsi su tutto il territorio nazionale,...

Come raggiungere la tranquillità finanziaria ?

Per TRANQUILLITÀ FINANZIARIA intendiamo il raggiungimento dei nostri obbiettivi finanziari e il pieno soddisfacimento di ogni nostra esigenza di natura finanziaria. Al fine di...

Commenti recenti