17 Maggio 2022, martedì
Home Sport Superlega, Agnelli: "Mai tentativo di colpo di Stato ma grido d'allarme"

Superlega, Agnelli: “Mai tentativo di colpo di Stato ma grido d’allarme”

Il presidente della Juventus, Andrea Agnelli :”La Superlega non è mai stato un tentativo di colpo di Stato ma un grido disperato, di allarme di un sistema che io non so se in modo consapevole o inconsapevole si indirizza verso l’insolvenza.La Juve, con Real Madrid e Barcellona, rimane legata al progetto di una competizione per club. La Superlega inizialmente era stata sostenuta da 12 società. Nove club, compresi Inter e Milan, hanno fatto marcia indietro ripristinando i rapporto con la Uefa. La Juventus, come le due big spagnole, rischia in teoria l’esclusione dalle competizioni europee nel procedimento disciplinare avviato dalla Uefa.

“L’accordo dei fondatori era condizionato al preventivo riconoscimento dell’Uefa e da subito si è cercata l’interlocuzione dell’Uefa ma da subito c’è stata una chiusura, con termini offensivi e richieste di misure disciplinari gravissime verso tre club che non hanno voluto piegarsi alle minacce della Uefa stessa”, ha aggiunto Agnelli riferendosi alle posizioni intransigenti assunte dal presidente della Uefa, Aleksander Ceferin. La vicenda pare destinata a proseguire in tribunale. “Le basi legali dei ricorsi a nostro giudizio sono fondate ma il desiderio di dialogo con la Uefa e la Fifa è mutato perché sappiamo che si deve trovare una sintesi per tutti quanti”.

Previous articleCOMUNICATO STAMPA:
Next articleCOMUNICATO STAMPA
Sponsorizzato

Ultime Notizie

Oroscopo martedi 17 maggio 2022

                             Ariete (21 marzo-19 aprile)

Serie A: Cagliari-Inter 1-3, nerazzurri restano a -2 dal Milan

L'Inter ha battuto il Cagliari 3-1 nel posticipo serale della 37/a giornata della Serie A. I nerazzurri, a quota...

La Finlandia chiede di entrare nella Nato, la Svezia lo farà martedì. Turchia: ‘Stop al sostegno al Pkk’

La Finlandia ha chiesto ufficialmente l'ingresso nella Nato: "E' una nuova era si apre", dice il presidente Niinisto. Per...

Governo: Letta e Conte blindano Draghi ma l’Ucraina divide la maggioranza

Malgrado l'appello all'unità del leader del Pd, che si sente sicuro che la maggioranza arriverà alla fine della legislatura, nella compagine di...

Commenti recenti