6 Ottobre 2022, giovedì
Home Italia Economia Confcommercio: Tari a livello record nonostante le attività chiuse

Confcommercio: Tari a livello record nonostante le attività chiuse

Nel 2020 nonostante le attività abbiano subito un blocco causa covid  con una riduzione drastica dei rifiuti oltre 5 tonnellate in meno rispetto al 2019, il costo totale della tassa rifiuti (Tari) raggiunge il livello record di 9,73 miliardi con un incremento dell’80% negli ultimi 10 anni.

E’ la statistica effettuata dall’Osservatorio Tasse locali di Confcommercio, che parla di “un vero e proprio paradosso che penalizza ulteriormente le imprese del terziario, con costi ancora troppo alti e sproporzionati a fronte dei quali non corrisponde un’efficiente gestione dei servizi resi dagli enti locali”.

 Il Presidente di Confcommercio Carlo Sangalli si è espresso sul decreto Covid  approvato dal Consiglio dei Ministri:   “Le imprese del terziario sono di fronte ad una situazione estrema: sostegni del tutto insufficienti e prospettive di riaprire un miraggio,Serve soprattutto prima che sia troppo tardi, la svolta tanto attesa del governo Draghi che ancora non si vede.”

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Sei a rischio di malattie cardiache se vai a dormire a quest’ora

A cura di Ionela Polinciuc I specialisti, sostengono la cronologia delle nostre giornate incide tantissimo sul nostro metabolismo. Vediamo...

Festival “Pianeta mare”: legame tra il mare e la Pellicola

A cura di Luigi Rubino E’ in corso di svolgimento a Napoli, presso il museo...

Sorrento. A febbraio, il gemellaggio con Dubrovnik

Comunicato stampa Sorrento. A febbraio, il gemellaggio con Dubrovnik, nel segno della cultura "Il gemellaggio che andremo a siglare il...

Spoleto meeting Art chiama Venezia

Spoleto meeting Art chiama Venezia, tutto pronto anche per il 2023.Nella giornata di venerdì si chiuderanno le ultime 4 mostre dello Spoleto...

Commenti recenti