24 Luglio 2021, sabato
Home Italia Covid: la Sicilia accelera la 'campagna vaccinale', ecco come

Covid: la Sicilia accelera la ‘campagna vaccinale’, ecco come

La Regione Sicilia, ha deciso  accelerare la campagna vaccinale coinvolgendo delle strutture non “convenzionali” ossia, le parrocchie chehanno deciso di parlare con l’assessore regionale alla Sanità, Ruggero Razza, ed iniziando già durante le festività Pasquali: il 3 aprile. Saranno vaccinati persone fra i 69 e i 79 anni come giusto che sia, in ogni centro, verrà assegnato un medico, un infermiere e un amministrativo per la compilazione dei moduli. Certamente, le persone dovranno prenotarsi, per ricevere il servizio.

Il Presidente della Regione ha commentato così la situazione è: “Un atto di fede e di speranza. Dopo le parrocchie siamo pronti a fare le vaccinazioni in estate anche negli stabilimenti balneari, naturalmente d’intesa con la federazione interessata e il consenso dei titolari. Ma lo possiamo fare appena avremo i vaccini”. Continua: ‘’Siamo pronti a lavorare negli hub vaccinali h24’’. Ciò che sperano che entro quella data arriveranno almeno ‘’100mila dosi di vaccino’’. Tra i Paesi coinvolti ci sono: Acireale, Caltagirone, Cefalù, Catania, Siracusa, Ragusa, Messina e non solo. Sarà un’ottima iniziativa, ci sarà qualche altra Regione a seguirla?

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Green pass tra gioie e dolori: l’economia, forse, riparte

Con l'indice Rt che schizza a 1,26 l'approvazione del green pass è l'àncora di salvezza per numerose attività che hanno sofferto la...

Comunicato stampa: Premio Castello Sotto Le Stelle 2021

Aci Castello. Grande attesa per il Premio Castello Sotto Le Stelle 2021, in programma giovedì 22 luglio alle...

Tokyo: Buongiorno Italia; via alle gare, Malagò parla al Cio

A due giorni dalla cerimonia inaugurale, Tokyo 2020 è già partita con il prologo delle sue gare e a dare il via...

Letta tira dritto sul ddl Zan e il Pd fa muro contro gli attacchi di Renzi

Dalla giustizia al ddl Zan, Matteo Renzi ha ormai messo nel mirino il Partito Democratico e il suo segretario, Enrico Letta.

Commenti recenti