24 Luglio 2021, sabato
Home Italia Cronaca Genova, arrestato un professore: aiutava gli studenti via Whatsapp

Genova, arrestato un professore: aiutava gli studenti via Whatsapp

La guardia di Finanza ha denunciato ben 22 studenti e un professore, durante l’indagine chiamata ‘’110 e.. frode’’. Quest’ultimo dava informazioni, ripetizioni in nero e non solo, passava anche le risposte alle prove di Economia Aziendale, scritte su Whatsapp, tutto ciò è successo all’Università di Genova, ed ha interessato soprattutto il secondo anno.  L’uomo è stato colto proprio sul fatto: passava le risposte del compito in maniera virale e subito poi si è scoperto anche chi erano i ‘complici’.

Le fiamme gialle, hanno sequestrato tutto tra notebook e agende. In più si è scoperto che dava risposte anche su altre prove, come test di accesso o di statistica. Scriveva anche tesi per le lauree, ma non gratis, purtroppo dietro a qualche a pagamento. L’indagine, è stata fatta partire proprio dall’Università dopo diversi ‘strani movimenti’. Per il gesto risultano che sono stati violati i senti articoli: ‘’1 e 2, commi 2 e 4, di cui alla legge 19 aprile 1925, n. 475 (Repressione della falsa attribuzione di lavori altrui da parte di aspiranti al conferimento di lauree, diplomi, uffici, titoli e dignità pubbliche)’’.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Green pass tra gioie e dolori: l’economia, forse, riparte

Con l'indice Rt che schizza a 1,26 l'approvazione del green pass è l'àncora di salvezza per numerose attività che hanno sofferto la...

Comunicato stampa: Premio Castello Sotto Le Stelle 2021

Aci Castello. Grande attesa per il Premio Castello Sotto Le Stelle 2021, in programma giovedì 22 luglio alle...

Tokyo: Buongiorno Italia; via alle gare, Malagò parla al Cio

A due giorni dalla cerimonia inaugurale, Tokyo 2020 è già partita con il prologo delle sue gare e a dare il via...

Letta tira dritto sul ddl Zan e il Pd fa muro contro gli attacchi di Renzi

Dalla giustizia al ddl Zan, Matteo Renzi ha ormai messo nel mirino il Partito Democratico e il suo segretario, Enrico Letta.

Commenti recenti