5 Agosto 2021, giovedì
Home Mondo Economia nel Mondo Manifestazione negli aeroporti di Londra e Francia: tantissime persone rischiano il lavoro

Manifestazione negli aeroporti di Londra e Francia: tantissime persone rischiano il lavoro

Come ben sappiamo, il covid dato le restrizioni, tanti lavori sono ancora a rischio. E’ quello che sta succedendo negli aeroporti della Francia e Londra. I dipendenti del primo hanno deciso di manifestare al Charles-de-Gaulle nel tentativo di salvare i loro posti di lavoro! Il segretario  del sindacato aerotrasporti Abdelaziz Nacer ha spiegato che: “Hanno dato sette miliardi ad Air France e nel pacchetto non c’è nulla per i lavoratori in subappalto. Ci sono ancora migliaia di licenziamenti in gioco e, al momento, non meno di 800 dipendenti che sono già stati licenziati, ma questo è solo l’inizio”.  

I ‘voli’, in generale, hanno registrato ancora una volta un calo. Nel mese di febbraio ha raggiunto addirittura il -82%. Continuiamo adesso, parlando di Londra, all’aeroporto di Heatrow adotteranno la stessa ‘tattica’ ma nel periodo Pasquale, dove è stato deciso tra i funzionari di avviare uno sciopero identico alla Francia. Cosa succederà? Interverrà il Governo?

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Bce: ripresa più forte, tornano investimenti in Ue

L'economia dell'area dell'euro, dopo il recupero nel secondo trimestre, grazie all'allentamento delle restrizioni e al ritmo sempre più forte delle vaccinazioni "procede...

Covid :Rush finale su green pass e scuola. Figliuolo scrive alle Regioni

Rush finale per le norme sul green pass e il piano scuola. Oggi sono in programma alle 11.30 la cabina di regia...

ll lavoratore può rifiutare il licenziamento?

Dal punto di vista sostanziale, il lavoratore non può rifiutare il licenziamento posto che si tratta di un atto unilaterale che il datore di...

Cina: il Covid ritorna a Wuhan, individuati 7 casi

Il Covid-19 ritorna a Wuhan dopo mesi di assenza: sette lavoratori migranti sono risultati positivi ai test e sono stati inviati agli...

Commenti recenti