24 Luglio 2021, sabato
Home Mondo Economia nel Mondo Nokia fa il grande passo: nuovo finanziamento per la rete 5G

Nokia fa il grande passo: nuovo finanziamento per la rete 5G

Nell’intero mondo, si sta cercando di portare al più presto possibile la Rete 5G, che ha una velocità potentissima. Ora tocca la Nokia, che è pronta ad  investire circa 600 o 700 milioni di euro nei prossimi due anni, ma non sappiamo ancora i posti dove verrà collocata (Italia o Estero), e non solo, lo farà a tempo record come accennato, e da come si legge sui media. Si, questa è una bella notizia, ma c’è di più! Purtroppo per far ciò l’azienda taglierà  il 10% del suo personale che equivale a 10.000 posti di lavoro (non è la prima volta che lo fa, situazione accaduta anche qualche anno fa nel 2016 dopo l’acquisizione della francese Alcatel-Lucent), in totale nel mondo per l’azienda lavorano attualmente 90.000 dipendenti.

“Nelle aree nelle quali scegliamo di competere, giocheremo per vincere. Stiamo migliorando la qualità del prodotto e la competitività dei costi, investendo nelle giuste competenze e capacità”, ha commentato Pekka Lundmark, nuovo amministratore delegato di Nokia. Negli ultimi anni, la società, ha dovuto superare molti ostacoli a livello finanziario, e pensiamo che c’è l’abbia fatta, dato che ha stretto i denti, e presa quest’importante decisione.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Green pass tra gioie e dolori: l’economia, forse, riparte

Con l'indice Rt che schizza a 1,26 l'approvazione del green pass è l'àncora di salvezza per numerose attività che hanno sofferto la...

Comunicato stampa: Premio Castello Sotto Le Stelle 2021

Aci Castello. Grande attesa per il Premio Castello Sotto Le Stelle 2021, in programma giovedì 22 luglio alle...

Tokyo: Buongiorno Italia; via alle gare, Malagò parla al Cio

A due giorni dalla cerimonia inaugurale, Tokyo 2020 è già partita con il prologo delle sue gare e a dare il via...

Letta tira dritto sul ddl Zan e il Pd fa muro contro gli attacchi di Renzi

Dalla giustizia al ddl Zan, Matteo Renzi ha ormai messo nel mirino il Partito Democratico e il suo segretario, Enrico Letta.

Commenti recenti