24 Luglio 2021, sabato
Home Mondo Economia nel Mondo La Francia sperimenta il 'Prestito di dipendenti': cosa significa?

La Francia sperimenta il ‘Prestito di dipendenti’: cosa significa?

Come sappiamo, una delle tante cause legate al covid è la chiusura delle attività e di conseguenza, molte persone si sono trovate per strada, senza lavoro. Ora, la Francia ha deciso di intraprendere un’iniziativa molto particolare rivolta soprattutto a coloro che hanno bisogno di lavorare! A Lot-et-Garonne, a Sud-Ovest del Paese, si sente parlare del prestito di dipendenti. Cosa significa? Ogni persona, viene ‘passata’ da una ditta all’altra come per esempio da un’industria a una fabbrica, senza perdere il posto e non passerà nemmeno in cassa integrazione. Quindi per coloro che abitano in quelle zone sarà un ottima opportunità. Esperimento riuscito e ci sono anche diverse testimonianze, eccone una: “Prima o poi la crisi nel settore passerà e finché sono qui per il mio capo è un pensiero in meno. È uno scambio di buone pratiche, lui mi ha dato un’occasione e ora tocca a me restituirla”. Né è orgoglioso anche Ghislaine Héreu, direttore dell’unità di sostegno alle imprese della CCI, che ha spiegato: “Il prestito di personale esisteva già in alcuni settori specifici, come l’agricoltura. Ma l’esperienza che volevamo fare era tra attività diverse”.

Gli Altri Paese, prenderanno ciò come esempio? Chi lo sa, staremo a vedere!!

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Green pass tra gioie e dolori: l’economia, forse, riparte

Con l'indice Rt che schizza a 1,26 l'approvazione del green pass è l'àncora di salvezza per numerose attività che hanno sofferto la...

Comunicato stampa: Premio Castello Sotto Le Stelle 2021

Aci Castello. Grande attesa per il Premio Castello Sotto Le Stelle 2021, in programma giovedì 22 luglio alle...

Tokyo: Buongiorno Italia; via alle gare, Malagò parla al Cio

A due giorni dalla cerimonia inaugurale, Tokyo 2020 è già partita con il prologo delle sue gare e a dare il via...

Letta tira dritto sul ddl Zan e il Pd fa muro contro gli attacchi di Renzi

Dalla giustizia al ddl Zan, Matteo Renzi ha ormai messo nel mirino il Partito Democratico e il suo segretario, Enrico Letta.

Commenti recenti