26 Luglio 2021, lunedì
Home Italia Cronaca La casa di Stefano Cucchi è stata venduta. La sorella Ilaria: "Unica...

La casa di Stefano Cucchi è stata venduta. La sorella Ilaria: “Unica alternativa”

La casa di Morena di Stefano Cucchi è stata venduta quattro giorni fa. Ad annunciarlo la sorella Ilaria in un lungo post pubblicato sulla sua pagina Facebook. “Non amavo quella casa, ma è stato un momento tanto triste”. Ad acquistare l’immobile una giovane coppia.

Stefano Cucchi, geometra di 31 anni, è morto nell’ottobre del 2009 presso l’ospedale ‘Sandro Pertini’ dove era stato ricoverato a seguito di gravi traumi al corpo dovuti al pestaggio. Da quel giorno, la sorella Ilaria e la famiglia hanno iniziato una lunga battaglia per chiedere verità e giustizia sulla morte di Stefano.

La casa di Stefano Cucchi è stata acquistata da una giovane coppia: “Bellissimi. Ci hanno detto che erano fieri di aver comprato la casa di Stefano Cucchi. Erano emozionati – ha scritto ancora la sorella Ilaria – Stefano non era certo un eroe. Era un essere umano. Era mio fratello. Ora il suo nome significa qualcosa di importante. Non può essere una consolazione ma mi rasserena il fatto che la sua casa appartenga a due giovani che quel significato sanno cogliere”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Tokyo 2020, la 4 x 100 sl è d’argento: staffetta nella storia

'Italia conquista l'argento alle Olimpiadi di Tokyo 2020 con la staffetta 4x100 stile libero maschile, seconda in finale con il nuovo record...

Afghanistan: migliaia in fuga dai combattimenti a Kandahar

Oltre 22 mila famiglie afghane hanno abbandonato le loro case per sfuggire ai combattimenti nell'ex bastione talebano di Kandahar, hanno affermato oggi...

Torna a crescere l’occupazione di posti in ospedale

Dopo settimane di calo seguite da stabilità, per la prima volta mostra un aumento dell'1%, a livello nazionale, la percentuale di posti...

Tokyo 2020, Italia tra medaglie e polemiche

Un’Italia che sogna e fa sognare alle Olimpiadi di Tokyo 2020, che ha collezionato già otto medaglie nonostante i pochi giorni trascorsi dall’inizio...

Commenti recenti