7 Marzo 2021, domenica
Home Salute 'Dieta in bianco', la Sip annuncia 'non utile', ecco il motivo

‘Dieta in bianco’, la Sip annuncia ‘non utile’, ecco il motivo

La cosidetta ‘’dieta in bianco’’ non è utile. A dirlo è la Società italiana di pediatria, che mette in discussione un’abitudine molto consolidata, cioè quella di mangiare ‘’leggero’’, eliminando determinati alimenti quando si soffre di gastroenterite. In caso di diarrea di origine infettiva, in particolare nel bambino, la cura immediata si è sempre basata su digiuni prolungati o diete ‘in bianco’ con l’obiettivo di evitare di appesantire l’apparato digerente, garantendo comunque i nutrienti minimi. La dieta tipica di chi ha problemi gastrointestinali prevede l’eliminazione del latte, degli alimenti ricchi di fibre, per non aumentare troppo la motilità intestinale, e la riduzione di cibi con elevato valore energetico. In caso di gastroenterite acuta, spiegano i pediatri, si possono seguire le normali regole di sana alimentazione e si può riprendere a mangiare non appena l’appetito migliora. E’ molto importante assumere liquidi per assicurare una buona reidratazione, i pasti dovrebbero essere piccoli e frequenti. E’ bene evitare cibi ad alto contenuto di zuccheri, ma questi vanno semore e comunque limitati, anche in assenza di problemi gastroenterici. 

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Sanremo, stasera la finalissima. Ascolti in leggera salita

Per la quarta serata del Festival, la penultima prima del gran finale di questa sera, sono stati 11.115.000 gli spettatori della prima parte,...

Giudicate Voi, domenica 7 marzo in onda la settima puntata

Domenica 7 marzo in onda la settima puntata di “Giudicate Voi“, popolare talkshow di informazione giornalistica giunto alla quinta edizione. Ospiti di puntata...

La gara ”24 Ore di Le Mans” spostata ad agosto

Il prossimo 12 e 13 giugno, era prevista la gara di durata di automobilistico, conosciuta come 24 Ore di Le Mans. Però,...

Consultazione fatture : come aderire al servizio?

Entro giugno 2021 è possibile aderire al servizio web dell’Agenzia delle Entrate per la consultazione e l’acquisizione (download) delle proprie fatture elettroniche. Sono previste modalità differenti per...

Commenti recenti