28 Febbraio 2021, domenica
Home Italia Economia Daniele Franco, braccio destro di Draghi, in pole per il ministero dell'Economia

Daniele Franco, braccio destro di Draghi, in pole per il ministero dell’Economia

Daniele Franco, direttore generale della Banca d’Italia e uomo vicino a Mario Draghi: potrebbe essere lui il destinatario della poltrona più importante nell’era del Recovery Fund, quella del dicastero dell’Economia, a cui sarà affidata la gestione dei 209 miliardi in arrivo dall’Europa. Giocano a suo favore due fattori in particolare: gode della fiducia dell’ex presidente della Bce, con cui ha lavorato fianco a fianco in Banca d’Italia, ed è poi uno dei massimi esperti di finanza pubblica in Italia.

Un uomo non troppo ben voluto nel governo di Giuseppe Conte: in particolare spuntano audio di Rocco Casalino attacca il personale del ministero dell’Economia che a suo dire non trova le risorse per varare il reddito di cittadinanza. Nel messaggio non si facevano nomi ma tanti giornali scrissero che gli obiettivi di Casalino erano l’allora ragioniere generale dello Stato Daniele Franco, il capo di gabinetto del ministro Tria,  Roberto Garofoli e il direttore generale del ministero Alessandro Rivera. E proprio Daniele Franco oggi è indicato come pronto a un posto di assoluto prestigio nel governo Draghi in arrivo. 

Sponsorizzato

Ultime Notizie

“Giudicate Voi”, domenica 28 febbraio in onda la sesta puntata

Domenica 28 febbraio in onda la sesta puntata di “Giudicate Voi“, popolare talkshow di informazione giornalistica giunto alla quinta edizione. Ospiti di puntata...

Agguato in Congo, le autorità locali sapevano del viaggio dell’ambasciatore Attanasio

E' sempre più fitto il mistero che avvolge l'atroce destino di Luca Attanasio e Vittorio Iacovacci: dopo la loro uccisione il ministero...

Apple VS Altroconsumo, ma… in tribunale

Insieme a Euroconsuumers, il gruppo di organizzazioni di consumatori europee nel gennaio scorso è stato avviato una class action contro Aplle per...

Autostrade, Atlantia: la holding avvia una trattativa

Il cda di Atlantia dopo un'attenta valutazione dell’offerta di Cassa depositi e prestiti-Blackstone-Macquarie di 8 miliardi per l’88% di Autostrade per l’Italia ha reputato...

Commenti recenti