10 Maggio 2021, lunedì
Home Italia Cronaca Aggressione a troupe Rai1, in manette 3 ultras laziali

Aggressione a troupe Rai1, in manette 3 ultras laziali

La Digos della Questura di Roma mette in manette ancora 3 arresti tra gli esponenti di spicco della tifoseria ultra laziale, in relazione all’aggressione subita lo scorso 20 dicembre da una troupe della Rai. Per loro è scattata la misura cautelare degli arresti domiciliari. I due operatori Rai il 20 dicembre per conto della trasmissione “Storie italiane”, si erano recati a piazza di Ponte Milvio per effettuare alcune riprese ed interviste sulle misure anti-Covid quando, notati da un gruppo di 10 persone, sono stati violentemente aggrediti. Per le percosse, al cameraman sono stati diagnosticati 15 giorni di prognosi.

Sequenze di violenza cieca quelle vissute la mattina dell’aggressione. I due operatori, dopo altre tappe cittadine, avevano raggiunto la zona di ponte Milvio e stavano riprendendo un gruppo di persone che si intrattenevano nella piazza, sprovviste di mascherine. Infastiditi dalla presenza della troupe, in particolar modo del cameraman, uno dei componenti del gruppo si è avvicinato minaccioso ai due operatori Rai e, dopo aver chiesto indebitamente spiegazioni sul loro operato, senza nemmeno attendere la risposta ha colpito violentemente il cameraman. Al tentativo di fuga degli operatori è seguita un’ulteriore aggressione, con il cameraman colpito ripetutamente con calci e pugni, anche dopo essere caduto in terra ed essere stato inseguito.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Covid, Italia sempre più gialla, nessuna regione sarebbe rossa

L'Italia diventa sempre piu' gialla e nessuna regione dovrebbe essere rossa: la Valle d'Aosta dovrebbe, infatti, diventare arancione. Verso un cambio di colore...

COMUNICATO STAMPA:L’ARCIVESCOVO BATTAGLIA OSPITE AL COMITATO DI NAPOLI IN OCCASIONE DELLA GIORNATA MONDIALE DELLA CROCE ROSSA e MEZZALUNA ROSSA

L’ARCIVESCOVO BATTAGLIA OSPITE AL COMITATO DI NAPOLI IN OCCASIONE DELLA GIORNATA MONDIALE DELLA CROCE ROSSA e MEZZALUNA ROSSA S.E....

Dl Sostegni, salta ‘superbonus’ aziende.

La Ragioneria generale dello Stato boccia la norma inserita dal Parlamento del dl Sostegni per "la cedibilità del credito di imposta nell'acquisto...

Giovane uccisa nel Napoletano

Ylenia Lombardo, 33 anni, è stata uccisa a coltellate ieri pomeriggio a San Paolo Bel Sito (in provincia di Napoli). ...

Commenti recenti