26 Luglio 2021, lunedì
Home Mondo Turchia, aperte oltre 100 mila richieste per gli insulti al Presidente Erdogan

Turchia, aperte oltre 100 mila richieste per gli insulti al Presidente Erdogan

Sono state aperte oltre 100 mila inchieste negli ultimi anni in Turchia a causa degli “insulti” rivolti al presidente Recep Tayyip Erdogan. Lo fa sapere il ministero della Giustizia di Ankara. Durante le dovute indagini è stata che  quest’azione è stata fatta  dai politici, giornalisti, scrittori, cittadini e non solo anche tanti minorenni. E’ il caso di un adolescente che nel 2018 venne condannato per 5 mesi in prigione più una multa da pagare.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Green pass tra gioie e dolori: l’economia, forse, riparte

Con l'indice Rt che schizza a 1,26 l'approvazione del green pass è l'àncora di salvezza per numerose attività che hanno sofferto la...

Comunicato stampa: Premio Castello Sotto Le Stelle 2021

Aci Castello. Grande attesa per il Premio Castello Sotto Le Stelle 2021, in programma giovedì 22 luglio alle...

Tokyo: Buongiorno Italia; via alle gare, Malagò parla al Cio

A due giorni dalla cerimonia inaugurale, Tokyo 2020 è già partita con il prologo delle sue gare e a dare il via...

Letta tira dritto sul ddl Zan e il Pd fa muro contro gli attacchi di Renzi

Dalla giustizia al ddl Zan, Matteo Renzi ha ormai messo nel mirino il Partito Democratico e il suo segretario, Enrico Letta.

Commenti recenti