1 Agosto 2021, domenica
Home Italia Politica CdM sul Recovery plan, che si tratti di una crisi pilotata?

CdM sul Recovery plan, che si tratti di una crisi pilotata?

Stando alle prime indiscrezioni a ridosso del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte sarebbe disposto anche a sedersi al tavolo con Italia Viva per dar vita un Conte ter. Salvo che le due ministre renziane Elena Bonetti Teresa Bellanova non decidano di abbandonare il governo. L’ipotesi dunque è quella di 24 o 48 ore di trattativa subito dopo il Cdm sul Recovery Plan. Trattativa che porti a un patto di legislatura sancito dal rafforzamento della squadra giallorosso, con dimissioni lampo del premier e la consegna della nuova lista dei ministri. Certo è che Matteo Renzi proprio per domani pomeriggio ha annunciato una conferenza probabilmente per annunciare le dimissioni delle sue ministre.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Il fuoco non dà tregua alla Sardegna

Un nuovo incendio è divampato nell'Oristanese sui monti di Santu Lussurgiu, nella zona di Sa pedra lada, sotto la borgata montana di San...

Pil vola a +2,7% nel secondo trimestre, sale l’occupazione a giugno

Nel secondo trimestre del 2021 il Pil italiano, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è aumentato del 2,7% rispetto al trimestre precedente...

Giustizia: accordo in Cdm su riforma, c’è ok M5s

Via libera del Consiglio dei ministri alla proposta di mediazione sulla riforma del processo penale. A quanto si apprende, c'è il via...

Tokyo. Italia argento nella sciabola con Montano

Un finale che ormai sembra scritto: prima l'illusione, la finale e poi la grande delusione che guasta un po' il piacere della...

Commenti recenti