18 Gennaio 2022, martedì
Home Italia Politica CdM sul Recovery plan, che si tratti di una crisi pilotata?

CdM sul Recovery plan, che si tratti di una crisi pilotata?

Stando alle prime indiscrezioni a ridosso del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte sarebbe disposto anche a sedersi al tavolo con Italia Viva per dar vita un Conte ter. Salvo che le due ministre renziane Elena Bonetti Teresa Bellanova non decidano di abbandonare il governo. L’ipotesi dunque è quella di 24 o 48 ore di trattativa subito dopo il Cdm sul Recovery Plan. Trattativa che porti a un patto di legislatura sancito dal rafforzamento della squadra giallorosso, con dimissioni lampo del premier e la consegna della nuova lista dei ministri. Certo è che Matteo Renzi proprio per domani pomeriggio ha annunciato una conferenza probabilmente per annunciare le dimissioni delle sue ministre.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

UNA FANTASTICA CROCIERA PER UNA COPPIA INNAMORATA

“Con molto piacere mi presento ai lettori di questa prestigiosa rivista, sono Lidia De Maio, meglio conosciuta come la Sabrina Ferilli napoletana,...

Torna per il 2022 L’Asse Culturale Spoleto-L’Aquila

Il Menotti Art Festival Spoleto ha siglato un importante protocollo d'intesa per la cooperazione culturale tra Umbria ed Abruzzo con particolare riferimentoalla...

L’allarme dei presidi: “Il 50% delle classi è in dad”

"La nostra stima è del 50 % di classi in Dad. Aspettiamo ora la pubblicazione di dati ufficiali". Lo ha detto a Radio...

È calato nel 2021 il numero di auto vendute in Europa, ma l’Italia fa eccezione

Nuovo tonfo per le vendite di auto nuove in Europa, frenate dalla crisi pandemica e dalla carenza di chip, secondo i dati pubblicati...

Commenti recenti