3 Agosto 2021, martedì
Home Italia Cronaca Omicidio Raciti, Speziale torna in libertà

Omicidio Raciti, Speziale torna in libertà

Era il 2 febbraio 2007, al termine di un derby di calcio tutto siciliano Catania/Palermo, trova la morte l’Ispettore Capo della Polizia di Stato Filippo Raciti per mano di un gruppo di ultras del Catania Calcio. Le indagini portarono subito all’arresto di un indiziato minorenne Antonio Speziale, avvalendosi delle immagini filmate dai circuiti di sicurezza dello stadio e da successive intercettazioni ambientali, condussero dopo un anno all’arresto anche di un secondo indiziato maggiorenne Daniele Natale Micale. Antonio Speziale fu riconosciuto colpevole anche in appello e condannato a 8 anni di carcere e otto mesi per omicidio preterintenzionale.

Da poche ore, Speziale è tornato libero per fine pena, l’ormai 25enne ha scontato l’intera pena in carcere inflittagli dal Giudice minorile perché tutte le istanze depositate dal suo legale sono state rigettate. Le sue prime parole sono state “la mia condanna è stata un ingiustizia” l’Ultrà catanese si è sempre dichiarato innocente tanto che il suo avvocato Lipera aveva richiesto la revisione del processo sostenendo la tesi del “fuoco amico”, che imputa la morte dell’Ispettore all’impatto con una Land Rover della Polizia durante gli scontri con gli ultras del Catania. Istanze tutte rigettate, nel corso di tutta questa detenzione, dagli organi giudicanti competenti.

La morte di Raciti suscitò forte emozione in tutto il paese causando l’interruzione di tutti i campionati di calcio in Italia per una settimana e l’annullamento di un’amichevole della nazionale.

A distanza di questi 13 anni alcuni dei protagonisti di questa triste storia, continuano ad invocare la verità, una cosa è certa! in questa tragedia ci sono solo perdenti, Filippo Raciti la vita, i figli un padre, la moglie un marito e Speziale gli anni migliori della sua gioventù, il suo nome sarà sempre collegato a questa tragedia e la LIBERTA’.

Avv. Sabina Vuolo

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Cina: il Covid ritorna a Wuhan, individuati 7 casi

Il Covid-19 ritorna a Wuhan dopo mesi di assenza: sette lavoratori migranti sono risultati positivi ai test e sono stati inviati agli...

Attacco hacker alla Regione Lazio, si indaga su una richiesta di riscatto

La Polizia Postale consegnerà nelle prossime ore in procura una prima informativa sull'attacco hacker subito dalla Regione Lazio. Stando a quanto appreso dall'AGI, gli autori...

Conte alla prova dello Statuto, e M5S serra fila su divisioni

Nessuno scontro tra Giuseppe Conte e Luigi Di Maio, nessuna frattura, solo un lavoro corale. Nel day after dell'estenuante trattativa sulla riforma...

Lo Spoleto meeting art alla biennale di Venezia

Lo Spoleto meeting art speciale biennale di Venezia sarà presentato martedì 3 agosto a Venezia lido a villa pannonia ore 17 alla...

Commenti recenti