15 Gennaio 2021, venerdì
Home Mondo Cronaca nel Mondo Perù, aperte anche attività non necessarie

Perù, aperte anche attività non necessarie

Il Perù, per il bene dell’economia, ha deciso di allentare altre restrizioni. Da oggi riapriranno cinema, teatri, palestre e casinò: entreranno solo il 60%. Continueranno però a rimanere chiusi i bar, pub e discoteche. Purtroppo l’economia risulta essere entrata in recessione già dalla nella seconda metà dell’anno a causa, il pil è sceso del 12,5% con questa pandemia. Per quanto riguarda il Covid è il terzo Paese più contagiato, sono stati registrati 36.200 decessi, su 33 milioni di abitanti. 

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Riso con zucca e capasanta: ingredienti e come prepararlo

Se avete voglia di una ricetta semplice e leggerà vi consigliamo un bel piatto di Riso con zucca e la capasanta 

Teatro, spettacoli del fine settimana

Anche se i teatri sono chiusi a causa della pandemia, gli appassionati potranno vederselo in tv, tante sono le opere in programmazione,...

Campania in zona gialla fino al 23 gennaio: le ultime novità

Il Ministro della Salute ha annunciato che la Regione Campania sarà collocata almeno fino a SABATO 23 GENNAIO in ZONA GIALLA. Pertanto...

Nuovo Dpcm dal 16 gennaio: restano chiusi cinema e palestre, riaprono i musei

Il governo conferma la stretta nel nuovo Dpcm approvato per fermare i contagi da Covid-19 in vigore dal 16 gennaio. Mantiene il...

Commenti recenti