17 Aprile 2021, sabato
Home Salute La SIP lancia l'allarme, ritardi per gli accessi al pronto soccorso pediatrico

La SIP lancia l’allarme, ritardi per gli accessi al pronto soccorso pediatrico

Il covid, tra le tante cause ha portato anche un ritardo per gli accessi al pronto soccorso pediatrico del 40%. E’ la Società Italiana di Pediatria (Sip) che lancia l’allarme: “A farne le spese sono soprattutto i più fragili, cioè quel milione di bambini con patologie croniche complesse che, durante le fasi più acute della pandemia, si sono trovati nella impossibilità di seguire i controlli, di raggiungere gli ospedali e spesso anche gli ambulatori dei pediatri di famiglia, con conseguenze negative sul piano clinico e psicologico”.

Purtroppo secondo i dati forniti, fino al 18 novembre, si sono registrati 8 decessi (età 0 ai 19 anni), dall’inizio pandemia. Per quanto riguarda il contagio la percentuale è del 12.2%.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Il Presidente dei Circoli Insieme per il Meridione Tiziana Demma nominata dal M.I.R.E. “Ambasciatore Mondiale per le aggregazioni politiche”

Siglato accordo tra M.I.R.E. e Circoli Insieme per il Meridione  “Le Comunità italiane all’estero rappresentano un grande e importante...

Europa League. Roma, è semifinale!

La Roma è in semifinale di Europa League. Dopo 180 minuti, tra andata e ritorno, i giallorossi (per la sesta volta nella...

Giudicate Voi, domenica 18 aprile in onda la tredicesima puntata

Domenica 18 aprile in onda una nuova puntata di “Giudicate Voi.” Giudicate voi è il talk show di approfondimento...

Giovannini: “50 miliardi per trasporti e infrastrutture, metà al Sud”

Il ministro dei Trasporti e delle mobilità sostenibili Enrico Giovannini sostiene: “nell'ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza ai trasporti e alle infrastrutture...

Commenti recenti