5 Dicembre 2020, sabato
Home Salute Covid,Andrea Crisanti: 'mettere in atto misure per evitare una terza onda'. il...

Covid,Andrea Crisanti: ‘mettere in atto misure per evitare una terza onda’. il vaccino? ‘si aspetta un miracolo prima di febbraio’

Come sappiamo è stato istituito un nuovo decreto! Ma non basta, il professore ordinario di Microbiologia dell’Università di Padova, Andrea Crisanti, afferma che “Il vero obiettivo ora è mettere in atto misure per evitare la terza ondata. Se ora facciamo un lockdown estremamente rigido di 6-7 settimane, poi a ridosso di Natale i casi saranno diminuiti e ci saranno mille pressioni per rimuovere le misure, perché tutti vogliono andare in vacanza, a pranzo fuori o a trovare amici fuori regione, e a febbraio staremo di nuovo in questa situazione. La vera sfida in questo momento quindi è trovare una strategia per evitare la terza ondata”.

Non solo, continua dicendo che nonostante le misure ‘vanno e vengono’ non si può certamente andare avanti così per mesi. E’ necessario che ‘’L’agenda politica dovrebbe essere quella di preparare un piano nazionale per consolidare i risultati di queste nuove misure di restrizione’’. Altrimenti ribadisce che ‘’a febbraio saremo di nuovo in questa situazione, a meno di non avere il miracolo di un vaccino distribuito a tutti nei primi mesi dell’anno. Cosa che, obiettivamente, non ritengo che sia possibile”. 

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Napoli ha deciso: lo stadio ha il nome Maradona

La Real Sociedad sarà la prima squadra ad essere ospitata nello stadio che ora porta il nome del mito, per la sesta giornata...

Covid19, rivisitate le Regioni: undici regioni in zona gialla e quattro nuove arancioni

Le Regioni del Nord protestano contro gli aspetti più limitativi del nuovo Dpcm mentre arriva l'ordinanza di Speranza che sposta dal 6 dicembre altre 5 Regioni...

James Blunt riprogramma le date italiane

James Blunt, ad ottobre doveva far un tour in Italia, fermandosi a Padova e Milano. Date spostate al prossimo anno, a causa...

Donazioni: Sassari è la città più ‘attiva’

Sassari è stata definita la città che ‘dona’ di più, ma cosa vi chiedere: organi e tessuti, registrando l’80%. Al podio con lei ci...

Commenti recenti