Ritiro Napoli a Castel di Sangro, già fermo Mario Rui

In un’intervista rilasciata ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, il Presidente del club partenopeo Aurelio De Laurentiis ha lamentato di dover giocare a porte chiuse ma non solo: le tre convocazioni settimanali per le Nazionali provocherebbero danni e difficoltà ai calciatori nell’impegno coi rispettivi club.

 “A Castel di Sangro procede bene, ho visto una situazione ancora più disciplinata di Dimaro. Tutto sta funzionando per il meglio, poi venerdì vedremo come andrà il triangolare. Spero che il presidente della Regione possa aumentare anche il numero di spettatori presenti. Non voglio forzare la mano sicuramente, perché devono pensarci i politici”. 

 “Presenteremo le nuove maglie del club ufficialmente il 27 agosto. Dal punto di vista estetico abbiamo scelto insieme ai designer di Kappa e stabilito che il colore rosso era quello che avrebbe risaltato di più, creando una corretta contaminazione di colori”.

Durante l’allenamento svoltosi ieri, il primo in ritiro per il Napoli, Mario Rui lascia il campo per un leggero trauma al ginocchio mentre Osimhen debutta al suo primo allenamento in azzurro.

Written By
More from Redazione

Seregno, donna 38enne gravissima dopo anestesia dal chirurgo estetico

Una 38enne brianzola è ricoverata in gravissime condizioni al San Gerardo di...
Read More