Coronavirus e PIL,i Paesi più sofferenti

Tutti i Paesi del mondo hanno risentito dell’emergenza coronavirus anche a livello economico. Per avere un quadro di quanto la pandemia abbia impattato, si può guardare il Pil dei singoli Stati. Quel dato, infatti, mostra gli effetti del Covid-19 sulle varie economie. Ecco i Paesi, tra le maggiori economie mondiali, che nel secondo trimestre (da aprile a giugno 2020) hanno registrato un crollo maggiore del Prodotto interno lordo.

Tra i Paesi che hanno sofferto di più per le restrizioni imposte dal lockdown c’è il Regno Unito: il Pil nel secondo trimestre si è contratto di oltre un quinto, con un calo del 20,4% rispetto ai tre mesi precedentiIl coronavirus affossa l’economia della Gb, prima recessione dal 2008: Pil a -20,4%

Segue la Spagna: sempre nel secondo trimestre, il Pil spagnolo è sceso del 18,5%

Written By
More from Redazione

Cortona, Toscana: località di tranquillità e religiosità

La Toscana sa incantare con il suo richiamo di genuinità e tradizioni,...
Read More