Giallo di Caronia: avanza ipotesi omicidio-suicidio

“Viviana avrebbe ucciso il piccolo e poi si sarebbe suicidata, lanciandosi dal traliccio. Il suicidio aveva già tentato a giugno. ” . E’questa la pista privilegiata dagli inquirenti per comporre quel tragico momento


Purtroppo, non ci sono dubbi sui poveri resti martoriati ritrovati a trecento metri dal traliccio dove l’8 agosto è stato scoperto il corpo della mamma del piccolo. Ma è ancora un giallo quello che è successo, e così ieri pomeriggio nella caserma Calipari della questura di Messina, Daniele Mondello e suo suocero Luigino Parisi si sono dovuti sottoporre anche a un prelievo per la prova del Dna.

Ora si fanno indagini anche sui due certificati medici ritrovati nell’auto della donna, che attestavano il suo disagio psichico.

Written By
More from Redazione

“Dog Election Day”: a Milano si candidano anche i cani

Marcallo con Casone –  In concomitanza con le elezioni amministrative ed europee...
Read More