Boom Cassa integrazione aprile: Inps autorizza oltre 700 milioni di ore.

Boom per la cassa integrazione per le domande di riscossione nel mese di aprile, a causa del Covid-19.  L’Inps ha autorizzato circa 835,2 milioni di ore. Una cifra sbalorditiva, mai successa.

“L’entità di tale numero è così elevata che non risulta comparabile con la misura delle autorizzazioni effettuate nei primi mesi del 2020, ma piuttosto con il totale delle ore annue autorizzate nel periodo di crisi che va dal 2009 al 2014: per tutto il 2009, primo anno della grande crisi economico-finanziaria, furono infatti autorizzate 916,1 milioni di ore”.

Nello specifico, ad esempio nel settore “costruzioni” andrebbero solo 134,3 milioni di ore, coloro che fabbricano ‘’macchine e apparecchi meccanici ed elettrici” 133,3 milioni di ore, il settore “metallurgico” 130,0 milioni di ore. Quello “tessile e abbigliamento”  43,1 milioni di ore e per finire per coloro che si occupano di “legno” andranno 40,2 milioni di ore.

Ma non solo, l’intero ‘’commercio’’ ha chiesto 16 milioni di ore e anche  “alberghi e ristoranti” 12,2 milioni.

Inoltre, per coloro che hanno ricevuto il bonus di marzo dei 600 euro, riceveranno molto presto la stessa somma del mese di aprile.

Tags from the story
,
Written By
More from Redazione

Corea: fra denuclearizzazione e riunificazione

Il summit intercoreano di Panmunjom è stato uno di quegli eventi destinati ad entrare nella storia...
Read More