Covid19, INPS iniziati i pagamento del ‘bonus di indennità’ e la ‘cassa integrazione’

L’Inps, ha ricevuto ben 4.772.178 domande di Indennità di 600 euro ai lavoratori autonomi per l’epidemia Covid. Sono state accettate però circa 3.668.968. Il restante no,  il motivo?

Sul sito dell’Istituto ha fatto sapere che ci sono state persone che hanno sbagliato ad inviare iban, altre invece che  percepiscono sono state respinte per cumulo con pensione o Reddito di Cittadinanza già in pagamento ed altri ancora avevano “requisiti che non hanno superato i controlli e sono in stato di verifica\correzione per categoria sbagliata dall’utente”. Il 3 maggio sono stati già pagati 3.427.837 bonus.

Per quanto riguarda la cassa integrazione, le domande di Cassa integrazione in deroga ed autorizzate per il pagamento sono state sono state 173.565 e percepite nello stesso giorno.

Written By
More from Redazione

La reazione delle imprese al corona virus: non solo mascherine ma congressi da salotto

Sono molte, al tempo del corona virus, le aziende che in qualche...
Read More