28 Settembre 2021, martedì
Home Italia Cronaca Salerno, Sala Varese 1930 abbraccia la solidarietà nell'era del Coronavirus

Salerno, Sala Varese 1930 abbraccia la solidarietà nell’era del Coronavirus

In un ospedale di Napoli o di Salerno .Davanti alla porta che segna l’area in cui i medici combattono per salvare delle vite. Dall’altra parte le persone che amiamo . La conversazione è impossibile e se si ha fortuna c’è la possibilità di qualche breve parola grazie al telefono cellulare. Parole che possono sempre essere le ultime. Conversazioni apparentemente leggere che cercano di dire tutto. O silenzi che sembrano più forti della solitudine. Non avevamo risolto la sfida della solitudine quando ancora potevamo toccarci. Ognuno al suo posto, ora, cerca oltre le apparenze l’unità che prima si dava per scontata.
Questo ed altro è il terrore Covid-19 , Una Pandemia che si combatte con l’isolamento della società civile …………Questa urgenza per i saluti, per le solitudini, per affrontare la paura è la stessa che abbiamo per l’isolamento e la ricostruzione . Ed ecco che emerge l’urlo di speranza lanciato dalla proprietà della rinomata Sala Varese di Salerno .Animati dalla volontà di Costruire concretamente, non astrattamente, a seconda dei bisogni che si presentano, con le risorse disponibili in quel momento (…), Alberto Gallizioli e Ottavio Gabriel Sorrentino dal Lungomare Trieste di Salerno , si sono promessi che, nessuno sarebbe rimasto solo, abbandonato a se stesso ma soprattutto senza cibo.Difatti il rinomato ristorante Sala Varese noto per inconfondibile stile e la migliore selezione di tapas, piatti mare-terra, e l’eccezionale pizza classica unita ai migliori vini e cocktail, si trasforma in centro raccolta e distribuzione di generi alimentari per famiglie in difficoltà per il Coronavirus.Alberto Gallizioli e Ottavio Gabriel Sorrentino , aspettano gli amici il martedì è il venerdì dalle 9 alle 18 con la massima discrezionalità ……. per chi non ha possibilità di raggiungere il lungomare Trieste a Salerno può chiamare il numero 0892144391 facendosi recapitare direttamente a casa le derrate. Più che di macchine abbiamo bisogno di umanità. Più che intelligenza, abbiamo bisogno di dolcezza e bontà.
Ripeteva il famoso scrittore Algerino Camus : ” il segreto di tutta la vita “, era sempre molto concreto, dedicare la vita a ricostruire.

a cura di Tina Incarnato
Sponsorizzato

Ultime Notizie

Trionfo Graus Edizioni al Menotti Festival Art Spoleto Art in the City

Nel suggestivo centro storico di Spoleto si è tenuto il Menotti Festival Art 2021, la grande kermesse che si è svolta in vari spazi...

Oroscopo settimanale dal 27 settembre al 3 ottobre

Ariete - settimana buona. In amore, Venere tornerà favorevole dal 7 ottobre. È un momento favorevole per chi vuole vivere una storia speciale....

Serie A: Napoli spietato, Cagliari ko e azzurri in testa

Sesta vittoria consecutiva del Napoli che batte il Cagliari 2-0 e rimane da solo in testa alla classifica a punteggio pieno. Il...

Sindacati da Draghi, al via il confronto sul lavoro

Riparte il confronto dei sindacati con il governo. Un confronto che si prefigura ampio e serrato, con alle porte la nuova manovra...

Commenti recenti